Mildred

Madre e figlia in lotta per lo stesso uomo

Voto medio di 471
| 111 contributi totali di cui 109 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
James Mallahan Cain è stato uno dei maggiori autori della cosiddetta hard-boiled school, la dura scuola del romanzo d'azione americano che ebbe come sommo astro Dashiell Hammett. Cain, comunque, non ha mai riconosciuto la scuola né il caposcuola, ... Continua
Ha scritto il 12/12/16
La perdita di una figlia è terribile, ma a volte, se solo si avesse una sfera di cristallo sotto mano, quanto meno auspicabile...
  • Rispondi
Ha scritto il 22/10/16
Mildred
Mildred Pierce di iulle diaboliche,James j. Cain 5/5 Un capolavoro di James Cain, l'autore del Postino suona sempre due volte, le dark lady si trasformano in ragazze diaboliche che non hanno interesse a sposare un ricco e poi distruggerlo, no , ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 02/05/16
Dieci anni della vita di Mildred Pierce, da casalinga disperata a imprenditrice di successo tra altri e bassi economici, sentimentali e famigliari. Bello, scorre bene e con uno dei personaggi più perfidi di cui mi sia mai capitato di leggere. A ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 28/03/16
Letto in lingua originale, avvincente e mai noioso, contiene al suo interno una delle figure femminili più odiose in cui mi sia capitato di imbattermi nella mia grande carriera di lettrice. Cain costruisce un romanzo che si beve il più in fretta ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 27/09/15
é la storia più semplice del mondo: la storia di un rapporto tra una madre e una figlia, niente di più presente nella letteratura moderna e non. Questo, al netto di tutte le altre storia che, all'interno, sembrano anch'esse avere un loro peso, ma ..." Continua...
  • 10 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 27, 2015, 09:06
«Tu ora fai parte del più grande esercito della terra. Sei quella grande istituzione americana che nessuno cita mai il quattro luglio: una quasi vedova con due bambini piccoli sulle braccia. Che sporchi vigliacchi, gli uomini!»
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 01, 2013, 13:52
Disse con voce tremante: "Come hai potuto fare una cosa simile? Se tu amassi quel ragazzo non avrei niente da dire. Non ti ho detto una parola, non ti ho fatto un rimprovero, finché ho creduto che l'amassi. Ogni donna ha il diritto di amare, e ... Continua...
Pag. 211
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi