Millenovecentottantaquattro

Il facsimile del manoscritto

Voto medio di 33805
| 942 contributi totali di cui 448 recensioni , 487 citazioni , 1 immagine , 6 note , 0 video
Ha scritto il 22/01/18
Chi controlla il passato, controlla il futuro
“... E se tutti gli altri accettavano quella menzogna che il Partito imponeva (se tutti i documenti riportavano la stessa storiella, la menzogna diventava verità e passava alla storia. ‘Chi controlla il passato’ diceva lo slogan del Partito ‘controll ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/01/18
La società che descrive Orwell fa paura, ribrezzo, crea indignazione, ma tutto questo perché viene descritta, narrata. La mancanza di contenuti, la verità ancipite, labile è accettata naturalmente dalle persone rendendole indifferenti davanti alla re ...Continua
Ha scritto il 18/01/18
Crudele, spietato, profondo, lungimirante, profetico. Il distopico per eccellenza. Mai scontato. Capolavoro indiscusso della letteratura moderna. Raramente pesante nel linguaggio, spessissimo pesante nei temi affrontati. In conclusione per chiudere u ...Continua
Ha scritto il 16/01/18
Profetico in alcune sue parti, dura critica ai totalitarismi. A volte appesantito da teorie socio politiche, ma un vero capolavoro, che tutti dovrebbero leggere!
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/01/18
null
un autentico capolavoro. Da leggere e rileggere per comprenderne le sfumature. Come tutti i romanzi distopici invita alla riflessione e all'analisi della società contemporanea. Super consigliato.

Ha scritto il Jan 15, 2018, 22:05
Finché non diventeranno coscienti della lo forza non si ribelleranno e, finché non si ribelleranno, non diverranno coscienti della loro forza
Pag. 75
Ha scritto il Dec 25, 2017, 16:57
Forse, a ben pensarci, un pazzo non è che una minoranza formata da una sola persona.
  • 2 mi piace
Ha scritto il Nov 19, 2017, 21:44
Non hai voluto compiere quell'atto di sottomissione che è il prezzo della sanità mentale.
Pag. 256
  • 2 mi piace
Ha scritto il Nov 19, 2017, 18:26
L'integrità mentale non ha alcun rapporto con la statistica.
Pag. 223
  • 1 mi piace
Ha scritto il Nov 19, 2017, 18:25
Potevano portare allo scoperto, fino all'ultimo dettaglio, tutto ciò che avevano detto, fatto o pensato, ma ciò che giaceva in fondo al cuore e che seguiva percorsi sconosciuti anche a voi stessi, restava inespugnabile.
Pag. 175
  • 2 mi piace

Ha scritto il Mar 04, 2016, 08:40
1984
1984

Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:47
http://www.liberolibro.it/1984-di-george-orwell/
Ha scritto il Sep 21, 2016, 10:45
semplicemente mi ha cambiato la vita, mi ha aperto gli occhi, mi ha trasformato da adolescente "botomizzata" a giovane donna con un senso critico ben sviluppato. ringrazio Orwell e la mia insegnante di lettere del liceo.
Ha scritto il Dec 17, 2015, 11:04
Collocazione : NR 451
Ha scritto il Sep 17, 2015, 13:12
"E tu, adesso che mi hai visto come sono veramente, riesci ancora a guardarmi?"
Ha scritto il Sep 07, 2015, 15:55
n. 454/45 su verde NARRATIVA - Autore in alto Copertina anno con punta - 12° rist. Oscar narrativa maggio 1987 - Buono.
Pag. 2

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi