Millepiani

Capitalismo e schizofrenia

Voto medio di 14
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 08/07/11
per ora lo mollo non ci ho capito una mazza...
Ha scritto il 22/08/09
SPOILER ALERT
Esso è un libro su una famosa marca di carta igienica, che aveva lo slogan mille piani di morbidezza. Essa, la carta, prendendo strane forme nello srotolamento, acquisisce il nome anche di rizoma. E siccome uno, al cesso, nella cacca o nella doccia, ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/09/08
L'opera omnia di Deleuze e Guattari. Un classico imperdibile per la filosofia del secondo Novecento e penso, di una buona parte del XXI° secolo.
La lettura è ardua. Non va nascosto.
  • 3 mi piace
Ha scritto il 30/07/08
Un bel modo di fissare una frase o un concetto che colpisce particolarmente è, senza dubbio, scriverlo su un muro.

A Bologna molta gente scrive sui muri, ma di solito si oscilla tra turpitudini e pegni d'amore.

Io, l'unica cosa che abbia

A Bologna molta gente scrive sui muri, ma di solito si oscilla tra turpitudini e pegni d'amore.

Io, l'unica cosa che abbia mai scritto su un muro (era una serranda abbassata, in verità), con un bel pennarello rosso, in via Amendola, è stata:

"non è mai finita con le formiche"

Quando con un piede pesti una fila di formiche, per interromperla, questa si ricompone all'istante, riprende il filo.
E' il rizoma di Deleuze, è l'enciclopedia di Eco, è la semiosfera di Lotman.

Siamo noi che viviamo dentro la cultura che noi stessi alimentiamo. Perfettamente virtuale e perfettamente realizzata.

(si, vabbè.. qualche volta ho scritto anche delle porcate, sui muri) ...Continua

  • 4 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi