Millions

By

Publisher: Macmillan Audio Books

3.8
(95)

Language: English | Number of Pages: | Format: Audio Cassette | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 1405049278 | Isbn-13: 9781405049276 | Publish date:  | Edition Film Tie-in Ed

Also available as: Paperback , Hardcover , Audio CD , eBook

Category: Fiction & Literature

Do you like Millions ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

It was a one-in-a-million chance. A bag crammed with cash comes tumbling out of the air and lands right at Damian's feet. Suddenly the Cunningham brothers are rich. Very rich. They can buy anything they want. There's just one problem -- they have only seventeen days to spend all the money before it becomes worthless. And the crooks who stole the cash in the first place are closing in -- fast.

A funny, brilliantly clever and utterly thrilling debut novel that is, quite simply, unforgettable.

Performed by Simon Jones

Sorting by
  • 5

    "Noli sollicitum esse. Pauperes semper nobiscum erunt".

    ah che gioia lggere una cosa così....
    è carino, ben scritto; Damian, così come tutti gli altri personaggi, è grandioso.
    Le battute in latino di San Nicola, i santi che compaiono, e soprattutto l'esila ...continue

    ah che gioia lggere una cosa così....
    è carino, ben scritto; Damian, così come tutti gli altri personaggi, è grandioso.
    Le battute in latino di San Nicola, i santi che compaiono, e soprattutto l'esilarante racconto -magari per qualcuno vagamente blasfemo- di San Pietro sul miracolo dei pani e dei pesci ne fanno una perla rara. E, cosa forse ancora più rara, è una perla per tutte le età; infatti io ho visto casualmente il film -imperdibile anche quello, praltro, e molto aderente al testo- dopodichè ne ho aprlato con mia figlia immagginando che nella sua infinita saggezza ne fosse venuta a conoscenza, e lei mi ha prestato il libro....

    said on 

  • 4

    Millions by Frank Cottrell Boyce is a great book for middle school students for many reasons. Damian is a distracted young man who is obsessed with saints. He finds a bag of money and he and his bro ...continue

    Millions by Frank Cottrell Boyce is a great book for middle school students for many reasons. Damian is a distracted young man who is obsessed with saints. He finds a bag of money and he and his brother must decide what to do with the money in less than 30 days.
    Students can relate to Damian’s situation before he finds the money. Damian’s life is in a tailspin. His mother has died and he and his brother and father have moved from their house to a new neighborhood. Damian has taken refuge in religion and knows all of the saints by name. One day, a bag of money, in route to be destroyed, falls off of a train. Damian and his brother learn the principles of economics and inflation as they attempt to spend the money in 30 days, before it is worthless.
    This book could be used in a math class as a literacy resource, not only for reading, but as a writing prompt as well. Middle school students would enjoy writing about what they would do with a bag of money.
    In the end, Damian learns just how much of a burden money can be; and just how much the finer things like family and happiness are worth. I definitely recommend this book for 5th and 6th grade students, especially students who love money.

    said on 

  • 5

    Millions

    Damian e Antony Cunnigham di 9 e 11 anni, fratelli,Dicembre in Gran Bretagna.Una borsa piena di soldi cade nel rifugio segreto eremita di Damian,vicino alla ferrovia.All'improvviso i due si trovano pi ...continue

    Damian e Antony Cunnigham di 9 e 11 anni, fratelli,Dicembre in Gran Bretagna.Una borsa piena di soldi cade nel rifugio segreto eremita di Damian,vicino alla ferrovia.All'improvviso i due si trovano pieni di soldi.Possono comprare tutto ciò che vogliono ma dovranno fare in fretta per che mancano pochi giorni all'ingresso dell'euro in Gran Bretagna e presto non avranno alcun valore e cosi i due si danno alla pazza gioia.
    Una storia dolceamara,toccante,divertente,appassionante.
    In una parola INDIMENTICABILE!!

    said on 

  • 3

    Un libro "carino" e senza troppe pretese, con protagonista un bambino che cattura la simpatia, soprattutto nei momenti in cui la sua fantasia (ma è solo la sua fantasia?) gli fa incontrare dei persona ...continue

    Un libro "carino" e senza troppe pretese, con protagonista un bambino che cattura la simpatia, soprattutto nei momenti in cui la sua fantasia (ma è solo la sua fantasia?) gli fa incontrare dei personaggi... particolari.

    said on 

  • 4

    Il libro è già carinissimo di suo, ma vi consiglio anche la visione del film di Danny Boyle con la sceneggiatura scritta sempre dall'autore!
    Decisamente divertenti le discussioni con i santi, che a vol ...continue

    Il libro è già carinissimo di suo, ma vi consiglio anche la visione del film di Danny Boyle con la sceneggiatura scritta sempre dall'autore!
    Decisamente divertenti le discussioni con i santi, che a volte di santo hanno molto poco!^___^

    said on 

  • 4

    Siamo sotto Natale e in Gran Bretagna sta per arrivare l'euro. Tra pochi giorni le sterline non varranno piu' nulla ed ecco che, ironia del destino, Damien e Anthony (otto e dieci anni) si ritrovano c ...continue

    Siamo sotto Natale e in Gran Bretagna sta per arrivare l'euro. Tra pochi giorni le sterline non varranno piu' nulla ed ecco che, ironia del destino, Damien e Anthony (otto e dieci anni) si ritrovano con un sacco contenente 250.000 sterline destinate al macero. Un mucchio di soldi e poco tempo per spenderli.
    E' un libro fresco e divertente, ideale per una lettura di tutto riposo.

    said on 

  • 4

    "Ho cercato di fare il bravo, ma i soldi complicano tutto."

    Se per gioco dovessi assegnare a Frank Cottrell Boyce una stagione, gli darei la Primavera perché tutto quanto è noto acquista con lui un sapore di novità. Bambini senza mamma con padri un po’distratt ...continue

    Se per gioco dovessi assegnare a Frank Cottrell Boyce una stagione, gli darei la Primavera perché tutto quanto è noto acquista con lui un sapore di novità. Bambini senza mamma con padri un po’distratti, bugie, sotterfugi, eventi generati alla luce delle migliori intenzioni che diventano cose impossibili da gestire, insomma tutte cose di cui abbiamo già letto in qualche altro libro ma la scrittura e la fantasia di Boyce aggiungono poi il loro tocco ironico e sorprendente inserendo tra i protagonisti della storia Santa Chiara D’Assisi, San Giuseppe, San Francesco, San Pietro, i santi martiri ugandesi intrecciando buoni propositi con pratiche riflessioni sull’uso del denaro, la ricetta delle lasagne e un ladro con un occhio di vetro con la consapevolezza, vera, che niente sostituisce ciò che veramente manca e che la vera ricchezza è la fiducia nella vita.

    Cosa mi è piaciuto: c’è qualcosa di casalingo nei libri di Boyce che mi conquista. Si ha sempre l’impressione di avere a che fare con gente che conosci.

    PS: uno dei rarissimi casi dove film e libro diventano la coppia celebre, diversi mezzi, stesso risultato. La regia del film è del bravissimo Danny Boyle, quello di Trainspotting per intenderci e tra le altre cose non nuovo al tema del furto di denaro.

    Dal libro:
    “E poi ci sono diversi tipi di angeli – per esempio cherubini, serafini, arcangeli – e alcuni di loro sono ENORMI. Tipo che il tuo angelo custode potrebbe essere alto sei metri. E’ imbarazzante, se ci pensi, che ci sia bisogno di tutto quel potere celestiale e di quella apertura alare solo per tenerti fuori dai guai. E non funziona nemmeno a volte.”

    said on 

  • 3

    l'ho letto durante una breve vacanza a stoccolma, mi ha fatto morir dal ridere, ovunque mi trovassi a leggere ridevo in continuazione da sola. l'ho adorato per questo.

    said on 

Sorting by