Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Minima moralia

Meditazioni della vita offesa

By Theodor W. Adorno

(373)

| Paperback | 9788806135140

Like Minima moralia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

«Quella che un tempo chiamavano vita, si è ridotta alla sfera del privato [...] Lo sguardo aperto sulla vita è trapassato nell'ideologia, che nasconde il fatto che non c'è più vita alcuna...».

È passato ormai piú di mezzo secolo dagli Continue

«Quella che un tempo chiamavano vita, si è ridotta alla sfera del privato [...] Lo sguardo aperto sulla vita è trapassato nell'ideologia, che nasconde il fatto che non c'è più vita alcuna...».

È passato ormai piú di mezzo secolo dagli anni in cui Adorno scrisse queste Meditazioni della vita offesa, che, ormai sottratte alle indigestioni e forzature ideologiche degli anni settanta, possono essere considerate nella loro prospettiva di ultimo classico tedesco.
Attraverso centocinquantatre aforismi, con un'attitudine apparentemente divagante, Adorno ricompone l'intero orizzonte della vita sociale, politica, culturale dell'uomo occidentale, senza rinunciare mai all'idea di un suo possibile riscatto.
Come scrive Leonardo Ceppa nell'introduzione, «serietà e gioco, teologia e clownerie, nostalgia borghese e impegno politico sembrano così felicemente mescolarsi in questo libro davvero unico nella storia della filosofia contemporanea».

34 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    You can learn a lot about a man by asking him what he disagrees with in Adorno.

    I, on my part, am at issue with Adorno's pudgy face. One can only wonder how the history of philosophy would have changed if Theodor had the chiseled jaw of a Wittgenst ...(continue)

    You can learn a lot about a man by asking him what he disagrees with in Adorno.

    I, on my part, am at issue with Adorno's pudgy face. One can only wonder how the history of philosophy would have changed if Theodor had the chiseled jaw of a Wittgenstein, a Beckett or even Geoff Dyer.

    Is this helpful?

    KawaiiLenin said on Mar 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ah, che odio smisurato

    Testi come quelli di Adorno mi ricordano perché sostanzialmente odio le chiacchiere dei filosofi.
    Assai più il testo non ha alcuna validità quando parla della Germania nazista e della guerra (le chiacchiere da bar lasciamole al bar).

    Is this helpful?

    Herr Doktor Graf Andreas Schmidt von Bohlen und Halbach said on Dec 21, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pag. 13

    Dobbiamo constatare con terrore che spesso, opponendoci ai genitori in quanto rappresentanti del mondo, fummo già – senza saperlo – i portavoce di un mondo ancora peggiore.

    Is this helpful?

    Ermetis said on Dec 6, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (373)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 311 Pages
  • ISBN-10: 8806135147
  • ISBN-13: 9788806135140
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 1994-01-01
  • Also available as: Hardcover , Others
Improve_data of this book