Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Mio fratello

By Jamaica Kincaid

(54)

| Others | 9788845914652

Like Mio fratello ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Da un'isola caraibica di fulgida bellezza si può anche fuggire. E in un'isola simile si può anche morire. L'agonia di un fratello malato di Aids è di per sé un'esperienza atroce. Ma se questo fratello non lo vedi da vent'a Continue

Da un'isola caraibica di fulgida bellezza si può anche fuggire. E in un'isola simile si può anche morire. L'agonia di un fratello malato di Aids è di per sé un'esperienza atroce. Ma se questo fratello non lo vedi da vent'anni, se questo fratello non l'hai mai amato, puoi essere risucchiato in un gorgo di estraneità, di colpe, di ricordi pieni di rancore. E' quel che accade a Jamaica Kincaid: l'enigma di un uomo che muore scatena in lei, più che dolore, l'implacabile rovello di chi si è lasciato alle spalle una vita di miseria, abbandono e ostilità, marchiata da un inesorabile senso di sconfitta.

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non ci posso far molto, la Kincaid non è nelle mie corde, le sue storie mi deprimono e mettono cattivo umore..a parte la mia reazione emotiva, cmq, per chi conosce e sa contestualizzare questa autrice e le sue opere, ha un suo valore. La negatività c ...(continue)

    Non ci posso far molto, la Kincaid non è nelle mie corde, le sue storie mi deprimono e mettono cattivo umore..a parte la mia reazione emotiva, cmq, per chi conosce e sa contestualizzare questa autrice e le sue opere, ha un suo valore. La negatività che ne avverto ne è parte integrante, dal background che avvolge questo tipo di letteratura (anglocaraibica) non può esserne estranea.

    Is this helpful?

    eLLe said on Sep 18, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Notes on "My Brother" by Jamaica Kincaid

    I'm not sure what I think of this book. I enjoy the memoir genre and her situation is ripe, but the writing itself is a bit heavy-handed, a bit pretentious. Some of her descriptions are just plain ridiculous, and she digresses often. She over uses a ...(continue)

    I'm not sure what I think of this book. I enjoy the memoir genre and her situation is ripe, but the writing itself is a bit heavy-handed, a bit pretentious. Some of her descriptions are just plain ridiculous, and she digresses often. She over uses a gimmick employed to identify a man as her father when he is not her biological father. And it gets very old when she keeps writing the same things over and over, ex. "My mother (also the mother of my brother)," and, "My brother (brother of my brothers, brother of myself, son of his mother, son of my mother) ..." Those are not direct quotes, but you will find similar lines littering this manuscript, which I think is more a really long journal entry rather than a memoir worthy of publication. So, I guess I do know what I think of it.

    Is this helpful?

    Coilette said on Jun 3, 2008 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book