Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Mirror mirror

By Gregory Maguire

(63)

| Mass Market Paperback | 9788879051682

Like Mirror mirror ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

È il 1502, Bianca Di Neve vive in una fattoria a Montefiore, un paesino tra le campagne toscane e le colline umbre. La vita scorre tranquilla nella fattoria, fino a quando un giorno non arriva una delegazione nobiliare con a capo Cesare Borgia insiem Continue

È il 1502, Bianca Di Neve vive in una fattoria a Montefiore, un paesino tra le campagne toscane e le colline umbre. La vita scorre tranquilla nella fattoria, fino a quando un giorno non arriva una delegazione nobiliare con a capo Cesare Borgia insieme a sua sorella Lucrezia per affidare al padre della piccola, Don Vincenzo, una missione per proprio conto. Bianca si ritrova così sotto la protezione di Lucrezia la quale, gelosa per l'interesse mostrato dal fratello Cesare nei confronti di Bianca, decide di abbandonarla nella foresta vicino la fattoria. Disperata, Bianca trova la casa dei sette nani, i creatori dello specchio magico, i quali sono in attesa del loro fratello: l'ottavo nano. Con uno straordinario lavoro di fantasia, Mirror Mirror dá nuova linfa alla fiaba di Biancaneve, rinnovandone il significato e la bellezza.

18 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    “Lo sguardo è sempre attirato dalla luce, ma le ombre hanno più cose da dire.”

    Is this helpful?

    Lein said on Aug 14, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    http://tuttobenenellamiatesta.blogspot.com

    http://tuttobenenellamiatesta.blogspot.com/2012/02/mirror-mirror-gregory-maguire.html
    E i nani? E il bosco? E il principe?

    Is this helpful?

    TBMT said on Dec 6, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse, dopo aver letto Strega dello stesso autore, da questo libro mi aspettavo troppo.
    Non che sia brutto, anzi! Ci vuole davvero molta fantasia per reinterpretare in questa maniera le fiabe e Maguire ce l'ha: Lucrezia Borgia come matrigna f ...(continue)

    Forse, dopo aver letto Strega dello stesso autore, da questo libro mi aspettavo troppo.
    Non che sia brutto, anzi! Ci vuole davvero molta fantasia per reinterpretare in questa maniera le fiabe e Maguire ce l'ha: Lucrezia Borgia come matrigna fa la sua bella figura e tutti i personaggi sono inseriti molto bene nel contesto e caratterizzati magnificamente.
    Però verso la fine ha inziato un po' ad annoiarmi. Diventa un tantino privo di senso e tutta la narrazione si fa probabilmente troppo onirica per i miei gusti. Il finale invece mi ha proprio delusa. Peccato.

    Is this helpful?

    Annachì said on Oct 27, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uno strano libro, una rivistazione di Biancaneve originalissima. Ci si mette un po' a capire dove voglia andare a parare l'autore, ma una volta presi dal vortice del racconto e' impossibile staccarsi.

    Is this helpful?

    Mariko1988 said on Sep 4, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Se vi aspettate di trovare una semplice rivisitazione della favole di "Biancaneve e i sette nani" forse resterete delusi. Mirror Mirror è un bel libro (anche se con un paio di errori), coinvolgente, strano, crudo, capace di riportarvi indietro nel te ...(continue)

    Se vi aspettate di trovare una semplice rivisitazione della favole di "Biancaneve e i sette nani" forse resterete delusi. Mirror Mirror è un bel libro (anche se con un paio di errori), coinvolgente, strano, crudo, capace di riportarvi indietro nel tempo e seguire le vicende di Bianca de Nevada, suo padre, i Borgia e gli abitanti di casa Montefiore.
    Trovo geniale la descrizione e la funzione dei nani e ammetto che sono il motivo di una stellina in più.

    Is this helpful?

    NadiaSK said on Jul 11, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro di oggi è un po'... come dire... visionario.

    Mi aspettavo effettivamente una versione diversa della favola ma non così contorta.
    E' ambientata nel 500. Nonostante il sito della casini editore lo riporti nella sezione: fantasy, bambini, narr ...(continue)

    Il libro di oggi è un po'... come dire... visionario.

    Mi aspettavo effettivamente una versione diversa della favola ma non così contorta.
    E' ambientata nel 500. Nonostante il sito della casini editore lo riporti nella sezione: fantasy, bambini, narrativa, devo dire che il linguaggio e la storia sono, a mio parere, adatti per lo meno ad adolescenti.

    Andiamo in ordine,

    Trama:
    (direttamente dal sito)

    È il 1502. Bianca de Nevada vive nella tenuta paterna di Montefiore, tra le campagne toscane e le colline umbre.
    La sua vita scorre tranquilla e bucolica, finché un giorno Cesare Borgia e sua sorella Lucrezia non giungono a sconvolgerla affidando una missione a suo padre, Don Vicente.
    Bianca si ritrova così sotto la protezione di una Lucrezia cieca di gelosia, che chiede a un cacciatore di portarla nella foresta e ucciderla. Ma Bianca sopravvive e si rifugia nella casetta dei sette nani, che cercano disperatamente notizie di loro fratello, l’ottavo nano perduto assieme allo specchio magico. Nel frattempo di suo padre non si hanno più notizie... forse.

    Diciamo che, ho apprezzato il contesto storico con particolare riferimento alla famiglia Borgia. Ben delineato il personaggio di Lucrezia che incarna in questo caso la strega cattiva. Interessante vedere una gelosia, chiamiamola, più terrena dal momento che essa scaturisce non solo dalla competizione fisica, esteriore, ma anche negli affetti. Lucrezia è invidiosa dell'effetto che Bianca fa sugli affetti della prima.

    Un po' surreale la spedizione che viene commissionata da Cesare Borgia a Vincente, padre di Bianca. La ricerca di una reliquia, che non vi dirò, un po' improbabile e allo stesso tempo curiosa.

    L'unica parte che non ho gradito è stata quella relativa ai nani, la loro descrizione, la loro evoluzione e la loro stessa fisicità.

    Il linguaggio è poco scorrevole, non proprio cinquecentesco, ma definiamolo, antico.

    La storia in sè mi è discretamente piaciuta, con l'espediente fantasioso, tocca aspetti importanti e seri come ad esempio l'incesto, la vendetta, l'invidia, il sacrificio paterno...

    In una scala da 1 a 5 il mio voto è 3,5.

    Molto bella la grafica. E' un libro ben curato. Ci sono dei disegni davvero ben fatti. Non c'è la numerazione delle pagine come scelta della casa editrice: badare alle pagine discosterebbe dall'interesse per la lettura in sè, non quantificandola.
    Ogni capitolo ha un titolo. Ho ricevuto anche il segnalibro che ripropone la copertina.

    Scheda libro:

    Data uscita: Ottobre 2010
    Autore: Gregory Maguire
    Genere: Bambini, Fantasy, Narrativa
    Pagine: 320
    Titolo originale: Mirror Mirror
    Prezzo: 18,00 €

    http://giuliana-bookspassion.blogspot.com/

    Is this helpful?

    Giuliana 85-BooksPassion(blog) said on Jun 25, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (63)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Mass Market Paperback 250 Pages
  • ISBN-10: 8879051687
  • ISBN-13: 9788879051682
  • Publisher: Casini
  • Publish date: 2010-xx-xx
  • In other languages: other languages English Books , 繁體書
Improve_data of this book