Miss Marple al Bertram hotel

Di

Editore: Mondadori (Oscar 1466)

3.6
(921)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 191 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Sloveno , Chi semplificata , Olandese , Ceco , Polacco

Isbn-10: 8804397470 | Isbn-13: 9788804397472 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Maria Mammana Gislon

Disponibile anche come: Altri , Copertina morbida e spillati , Copertina rigida

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Miss Marple al Bertram hotel?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
A Londra, in una stradina tranquilla e silenziosa nei pressi del Central Park, sorge il Bertram Hotel, un elegante albergo edoardiano, "dignitoso, privo di ostentazione, quietamente costoso". Qui, in cerca di ricordi di gioventù, approda anche Miss Marple, la quale, con il suo sesto senso e il suo acuto spirito di osservazione, intuisce ben presto come dietro quell'atmosfera miracolosamente intatta si celi qualcosa di strano. In effetti basta poco a scatenare la febbre indagatrice di Miss Marple: la presenza di una persona che non dovrebbe essere lì, un brano di conversazione ascoltato per caso, un'espressione colta al volo sul viso di qualcuno che si crede inosservato... Se poi questi vaghi elementi trovano un aggancio nelle indagini che Scotland Yard sta conducendo su alcune grosse rapine che da un paio d'anni tengono in scacco ta polizia e nelle quali sono stati erroneamente coinvolti un giudice e un ammiraglio alloggiati al BertFam Hotel... allora il gioco è fatto.
Ordina per
  • 2

    Il romanzo meno riuscito della Christie. Non mi è piaciuto il fatto che ci sia questa "organizzazione criminale" e l'omicidio manca di indizi e passa anche in secondo piano. Purtroppo devo dare due st ...continua

    Il romanzo meno riuscito della Christie. Non mi è piaciuto il fatto che ci sia questa "organizzazione criminale" e l'omicidio manca di indizi e passa anche in secondo piano. Purtroppo devo dare due stelle, anche troppe direi.

    ha scritto il 

  • 4

    Come già detto nelle precedenti recensioni, qui Miss Marple è solo un personaggio secondario anche se, ovviamente, il suo contributo risulta fondamentale per risolvere il caso. L'idea dell'hotel che n ...continua

    Come già detto nelle precedenti recensioni, qui Miss Marple è solo un personaggio secondario anche se, ovviamente, il suo contributo risulta fondamentale per risolvere il caso. L'idea dell'hotel che non ha subito i cambiamenti del tempo e dove quindi soprattutto le persone più anziane come Miss Marple possono rifugiarsi per immergersi un po' nei ricordi è molto carina anche se il Bertram nasconde molto di più dietro le sue pareti. Agatha Christie è bravissima nello sviare il lettore così il finale risulta molto sorprendente ed insolito. Merita sicuramente di essere letto.

    ha scritto il 

  • 3

    Agatha Christie, Miss Marple al Bertram Hotel

    Quest volta la lettura non mi ha entusiasmata. La storia è, come sempre, ben intrecciata e lo stile indiscutibile, ma qualcosa non mi ha convinta fino in fondo. L'atmosfera del Bertram Hotel affascina ...continua

    Quest volta la lettura non mi ha entusiasmata. La storia è, come sempre, ben intrecciata e lo stile indiscutibile, ma qualcosa non mi ha convinta fino in fondo. L'atmosfera del Bertram Hotel affascina, ma non coinvolge. I personaggi sono degli stereotipi se non scontati a volte banali. L'epilogo èrevedibile: Miss Marple quasi in secondo piano. Gli ispettori non suscitano né stima né simpatia.
    Insomma da Agatha Chistie ci si aspetta qualcosa di meglio

    ha scritto il 

  • 5

    Un vecchio albergo londinese restaurato ed accogliente, dove il personale si distingue per amabilità e cortesia, ospita la detective Miss Marple che è lì solo per aver ha accettato da una nipote l'inv ...continua

    Un vecchio albergo londinese restaurato ed accogliente, dove il personale si distingue per amabilità e cortesia, ospita la detective Miss Marple che è lì solo per aver ha accettato da una nipote l'invito a fare una breve vacanza. Si tratta del Bertram Hotel, un ambiente ricercato e un po' all'antica, frequentato da un microcosmo di soggetti eterogenei: nobili decaduti, persone facoltose, melanconiche signore con la nostalgia dei tempi andati, personaggi con tormentate vicende famigliari e la polizia che indaga su un gruppetto di ladri che ha compiuto dei colpi clamorosi. Solo verso la fine si consuma il “canonico” omicidio che, però, in questo caso, contribuisce a dare la svolta decisiva alle indagini, alla cui positiva soluzione la protagonista dà il proprio contributo. Un giallo complessivamente interessante e appassionante, nonostante una prima parte stentata e lenta.

    ha scritto il