Miss Peregrine: La casa dei ragazzi speciali

Il Graphic Novel

Di

Editore: Rizzoli Lizard

3.3
(6)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 252 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8817092886 | Isbn-13: 9788817092883 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Ideatore: Ransom Riggs

Genere: Fumetti & Graphic Novels , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Miss Peregrine: La casa dei ragazzi speciali?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Quando Jacob Portman era un bambino, suo nonno amava raccontargli storie della propria fantastica vita nella casa di Miss Peregrine, durante la seconda guerra mondiale, mostrandogli fotografie degli incredibili ragazzi con cui abitava. La morte dell'adorato nonno, in una modalità alla quale Jacob non può credere, porta il sedicenne ad imbarcarsi in una missione per distinguere la realtà dalla finzione. Niente di quello che ha ascoltato, lo può però preparare alla stranezza della casa Miss Peregrine, agli abitanti della casa, con i loro poteri speciali e i loro potenti nemici. Alla fine scoprirà che solo la sua "peculiarità" potrà salvare i suoi nuovi amici.
Ordina per
  • 4

    La fantasia è l'unico rifugio per chi ha conosciuto l'orrore.

    Anche se ne possiedo pochissime, le Graphic Novel mi hanno sempre affascinata, soprattutto quelle tratte da romanzi che ho già letto. In questo caso sono andata sul sicuro visto che ho amato il libro ...continua

    Anche se ne possiedo pochissime, le Graphic Novel mi hanno sempre affascinata, soprattutto quelle tratte da romanzi che ho già letto. In questo caso sono andata sul sicuro visto che ho amato il libro e che conosco i disegni della Jean grazie al volume illustrato dedicato al mondo di Shadowhunters, uscito lo scorso anno. Era praticamente impossibile che questo lavoro non mi piacesse, e infatti l'ho trovato davvero meritevole! Ovviamente non avrebbe senso parlarvi della storia dato che ho già recensito il romanzo, ma credo che la trama e le illustrazioni siano state unite in maniera splendida, è stata davvero una bellissima esperienza veder prendere vita alle scene che avevo già amato nel libro, e ho trovato perfetti i personaggi, che nella mia mente immagino esattamente così. Rivivere la storia di Jacob in questo modo è stato emozionante, le tavole della Jean rispecchiano alla perfezione le tonalità cupe descritte da Riggs, e mi è piaciuto molto il fatto che alcune illustrazioni siano a colori e altre in bianco e nero. Ovviamente sono stati fatti dei tagli nella storia, così da velocizzarla e renderla più breve, ma la lettura resta comunque piacevole e del tutto comprensibile. Personalmente sono davvero soddisfatta ed è un acquisto che consiglio a chi come me ha già letto il romanzo e desidera rivivere l'esperienza in maniera più intensa, con la pessima memoria che ho sarà un prezioso aiuto quando deciderò di proseguire con la saga leggendo il secondo volume di Riggs: mi basterà sfogliare la Graphic Novel per avere a portata di mano un dettagliato riassunto a colori! Forse la trovo un po' meno adatta a chi invece romanzo non lo ha ancora letto, visto che molte spiegazioni vengono date in maniera sbrigativa, ma credo sia davvero impossibile non restarne ammaliati, oltre alle splendide tavole anche la carta e l'impaginazioni sono ottime, le pagine lucide e la copertina rigida lo rendono un perfetto volume da collezione, che non vedo l'ora di riporre sullo scaffale vicino alla saga da cui è tratta!

    ha scritto il 

  • 3

    Disegni bellissimi, storia super affrettata!

    3 stelle e mezzo (4 stelle ai disegni della Jean, 3 alla storia)
    Sono anni che vedo il libro da cui è tratta questa graphic novel da per tutto, ma per un motivo o per l’altro non l’ho mai letto. Non ...continua

    3 stelle e mezzo (4 stelle ai disegni della Jean, 3 alla storia)
    Sono anni che vedo il libro da cui è tratta questa graphic novel da per tutto, ma per un motivo o per l’altro non l’ho mai letto. Non so... è stato un libro talmente chiacchierato che la mia curiosità con il tempo si è persa…
    Ma quando ho saputo dell’uscita di questa graphic novel non ho potuto dire di no. Mi è sembrata un ottima soluzione, avrei conosciuto la storia e tutto mi sarebbe stato mostrato dalle splendide tavole di Cassandra Jean!
    Per quanto riguarda i disegni, non avevo dubbi dell’abilità della Jean, infatti le sue tavole sono bellissime. Tratti molto particolari, riconoscibili eppure nuovi, scelta dei colori accurata e soprattutto azzeccata. Bel lavoro, ci sono alcuni disegni che mi hanno lasciato a bocca aperta.
    La storia mi ha un po’ deluso. O meglio, la maniera in cui si è deciso di trasportarla da romanzo a graphic novel non mi ha convito, non so se mi sono spiegata.
    Insomma, la storia di per se è molto particolare e molto ben congenita, ma tutto si perde a causa della velocità con cui si è deciso di narrala in questo frangente. A metà libro già sappiamo tutto. Non c’è stato nessun colpo di scena, nessuna cosa che mi abbia fatto trattenere il fiato. Troppo velocemente Jacob fa amicizia con i ragazzi speciali, si scorrono le pagine e già si arriva alla fine…
    Mi sono sentita quasi tradita dalla storia in sé.
    Poi il vero ORRORE è la pseudo love story tra Jacob ed Emma. Qui presentata con una velocità pazzesca, ma no… cioè, NO VI PREGO! DITEMI CHE HO CAPITO MALE! Che non finirà come credo…
    Perché sarebbe imbarazzante e mi sa tanto di mezzo incesto e, soprattutto… di banale!
    Nota positiva: comunque sono molto curiosa di leggere la seconda parte della storia, spero esca presto!

    ha scritto il