Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mission to Marx

Dizionario satirico della sinistra

Di

Editore: Aliberti ( Sbalzi d'umore )

4.0
(25)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 398 | Formato: Paperback

Isbn-10: 887424665X | Isbn-13: 9788874246656 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Humor , Non-fiction , Political

Ti piace Mission to Marx?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
È vero che Rifondazione comunista s'è estinta per colpa dei meteoriti? Davvero l'Africa si sta spostando verso sud per paura che arrivi Veltroni? Perché Francesco Rutelli è partito democratico ed è sceso alla prima fermata? Giuliano Ferrara in gioventù era una Repubblica socialista confinante con la Germania Est? Berlusconi è mai stato comunista? E D'Alema? Pd significa Perdere definitivamente? Quand'è stato che Lotta continua ha cambiato nome in Cassa continua? Perché Maroni da giovane era di Democrazia proletaria e ora ce l'ha coi nomadi? E i Nomadi non ci avranno un po' rotto i maroni? Davvero le mummie di Lenin e Lilli Gruber hanno lo stesso truccatore? Queste e altre fondamentali risposte in "Mission to Marx", il primo dizionario sul pianeta rosso: biografie, immagini esclusive, tavole sinottiche, centinaia di voci tutte di sinistra. Infatti parlano tutte insieme e non si capisce "una mazza". "Mission to Marx": una miscela di dati veri e inventati (tipo il Tg4) e di dati inventati e basta (tipo il Tg1). L'urticante foto di gruppo del movimento che voleva cambiare la storia e invece ha cambiato soltanto nomi, programmi e indirizzo. Così non si fa beccare dagli elettori inferociti.
Ordina per
  • 4

    Decenni di disastri scorrono implacabili davanti agli occhi del lettore, senza che la fantasia di Bottura possa nemmeno avvicinarsi alla tragicomica realtà della sinistra italiana.

    ha scritto il 

  • 4

    Un dizionario

    Si possono imparare più cose sulla politica italiana da questo libro che da tanti trattati seri, a patto di saper distinguere la verità dalla satira, il che richiede una conoscenza di base della materia.
    Un libro molto divertente, ma un po' pesante da leggere, se non a piccole dosi, poche v ...continua

    Si possono imparare più cose sulla politica italiana da questo libro che da tanti trattati seri, a patto di saper distinguere la verità dalla satira, il che richiede una conoscenza di base della materia.
    Un libro molto divertente, ma un po' pesante da leggere, se non a piccole dosi, poche voci per volta.

    ha scritto il 

  • 4

    Una delle situazioni peggiori per un essere umano è quando cerca di far ridere e non ci riesce, oppure peggio ancora, scatta l'umorismo involontario, cioè non sei tu a far ridere, ma il tuo goffo tentativo.
    E far ridere non è così facile, soprattutto se hai solo il supporto della scrittura ...continua

    Una delle situazioni peggiori per un essere umano è quando cerca di far ridere e non ci riesce, oppure peggio ancora, scatta l'umorismo involontario, cioè non sei tu a far ridere, ma il tuo goffo tentativo.
    E far ridere non è così facile, soprattutto se hai solo il supporto della scrittura e non ti puoi neanche aiutare con la mimica, la voce, l'aspetto fisico.
    Luca Bottura ci riesce e anche molto bene e inoltre distribuisce sapientemente stilettate (molte) e carezze (pochissime ma sacrosante).
    Un unico appunto, l'argomento che si è scelto, la sinistra italiana, vabbè allora... è come fare le parole crociate facilitate (ecco un esempio di battuta che non fa ridere, per altro scontatissima, ma solo a scopo propedeutico, per far capire com'è difficile).
    Ah..Luca Bottura è quello che conduce una rassegna stampa alquanto alternativa tutte le mattine su radio capital, grandissimo!!

    ha scritto il