Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Misticismo e logica

Di

Editore: Longanesi & C.

3.6
(35)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 218 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: A000037242 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Paperback

Genere: Philosophy

Ti piace Misticismo e logica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Lettura che ho trovato complicata, in divenire; non tutti i passaggi logico-matematici, infatti, per quanto egli abbia usato un taglio divulgativo, mi sono stati chiari. Anzi, dico di più. Ammetto di avere più volte combattuto contro la volontà autonoma dei miei occhi di saltare - a piè pari - pa ...continua

    Lettura che ho trovato complicata, in divenire; non tutti i passaggi logico-matematici, infatti, per quanto egli abbia usato un taglio divulgativo, mi sono stati chiari. Anzi, dico di più. Ammetto di avere più volte combattuto contro la volontà autonoma dei miei occhi di saltare - a piè pari - pagine intere - composte dalle esemplificazioni matematiche (per quanto, ripeto, semplicissime) - che non mi son sforzato più di tanto di comprendere, nella volontà fastidiosa di giungere al punto e alla fine del libro quanto prima.

    ha scritto il 

  • 4

    Ferrarelle

    L'ho iniziato a leggere poco prima dell'avvio dell'anno accademico, e forse anche per quello (impegni sopraggiunti poco dopo) non sono riuscito a concluderlo.
    Ma anche ora che ne avrei il tempo, non lo riprendo in mano - un po' perché non mi sento così vicino all'autore come in Autorità e I ...continua

    L'ho iniziato a leggere poco prima dell'avvio dell'anno accademico, e forse anche per quello (impegni sopraggiunti poco dopo) non sono riuscito a concluderlo.
    Ma anche ora che ne avrei il tempo, non lo riprendo in mano - un po' perché non mi sento così vicino all'autore come in Autorità e Individuo, un po' perché lo stile di scrittura è un tantino più fiacco, e io di mio sono a dir poco intollerante su tutto ciò che assomigli anche solo da lontano alla saggistica.
    Per quello che ho letto, è comunque un bel libro.

    ha scritto il