Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mito

Di

Editore: Aragno

4.2
(27)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 155 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8884193893 | Isbn-13: 9788884193896 | Data di pubblicazione: 

Genere: History , Philosophy

Ti piace Mito?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Il libro è una vera e propria storia della riflessione sul mito, a partire dalla disamina della sua distinzione dalla mitologia che finisce per privare ad un certo punto il mito della sua valenza religiosa di veicolo della verità stessa. A partire dalla rinascita umanistica, attraverso la distin ...continua

    Il libro è una vera e propria storia della riflessione sul mito, a partire dalla disamina della sua distinzione dalla mitologia che finisce per privare ad un certo punto il mito della sua valenza religiosa di veicolo della verità stessa. A partire dalla rinascita umanistica, attraverso la distinzione settecentesca tra mitologia dell'"accettare" e dello "spiegare", tra semplice osservazione filologica e storicismo universalizzante. Jesi finisce con l'accettare la soluzione "intermedia" di Kerényi, consistente nel restare al margine della linea di definizione della sostanza del mito al di là della descrizione delle sue epifanie. La scienza del mito è tale solo per via negationis, è la scienza di ciò che non c'è. Da qui l'idea stessa di "macchina mitologica" che produce fatti mitologici per soddisfare la "fame" di miti e che ha il proprio fondamento sia all'interno che all'esterno di sé, nel mito stesso.

    ha scritto il