Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Moha il folle, Moha il saggio

Di

Editore: Feltrinelli

3.9
(93)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 170 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Greco , Francese

Isbn-10: 8807811499 | Isbn-13: 9788807811494 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: L. Angioletti

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Moha il folle, Moha il saggio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Questo libro è come un terreno fertile di poesia. Da ogni frase partono dei fili che escono dal libro e ti solleticano la faccia costringendoti a chiuderlo e a pensare, a giocare con le parole rigirandotele in bocca.
    Fa venire voglia di essere più folli e più veri, di dire sempre le cose co ...continua

    Questo libro è come un terreno fertile di poesia. Da ogni frase partono dei fili che escono dal libro e ti solleticano la faccia costringendoti a chiuderlo e a pensare, a giocare con le parole rigirandotele in bocca.
    Fa venire voglia di essere più folli e più veri, di dire sempre le cose come stanno, anche se ci rinchiuderanno. La voce passa comunque.

    ha scritto il 

  • 3

    Un lungo racconto lirico in cui si susseguono una serie di storie. Storie di uomini, donne e bambini, storie di una società, quella maghrebina, ricca di contrasti: la ricchezza di pochi e la povertà di molti, l’islam e il socialismo, la moglie schiava e la madre possente. Il cantore è Moha, folle ...continua

    Un lungo racconto lirico in cui si susseguono una serie di storie. Storie di uomini, donne e bambini, storie di una società, quella maghrebina, ricca di contrasti: la ricchezza di pochi e la povertà di molti, l’islam e il socialismo, la moglie schiava e la madre possente. Il cantore è Moha, folle e saggio allo stesso tempo, rispettato dal popolo e temuto dal potere, che lo farà internare, torturare ed uccidere. La sua voce, il suo messaggio di denuncia e di amore, raggiungerà tuttavia gli uomini anche dopo la sua morte. Moha è la voce degli esclusi, è il folle che strappa la maschera a tutta la società

    ha scritto il