Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Moha il folle, Moha il saggio

By Tahar Ben Jelloun

(206)

| Hardcover | 9788807811494

Like Moha il folle, Moha il saggio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

5 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Uno dei libri che amo di più. Letto la prima volta a 17 anni posso dire che è stato una sorta di guida poetica... un inno alla giustizia e alla verità.

    Is this helpful?

    _Honey_ (!) said on Sep 28, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo libro è come un terreno fertile di poesia. Da ogni frase partono dei fili che escono dal libro e ti solleticano la faccia costringendoti a chiuderlo e a pensare, a giocare con le parole rigirandotele in bocca.
    Fa venire voglia di essere più fo ...(continue)

    Questo libro è come un terreno fertile di poesia. Da ogni frase partono dei fili che escono dal libro e ti solleticano la faccia costringendoti a chiuderlo e a pensare, a giocare con le parole rigirandotele in bocca.
    Fa venire voglia di essere più folli e più veri, di dire sempre le cose come stanno, anche se ci rinchiuderanno. La voce passa comunque.

    Is this helpful?

    Sara Ragusa said on Mar 19, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un racconto, una poesia, una rivelazione. Sapra la follia tenerci indenni dalle ipocrisie che ci circondano?

    Is this helpful?

    cel calator said on Sep 2, 2009 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un lungo racconto lirico in cui si susseguono una serie di storie. Storie di uomini, donne e bambini, storie di una società, quella maghrebina, ricca di contrasti: la ricchezza di pochi e la povertà di molti, l’islam e il socialismo, la moglie schiav ...(continue)

    Un lungo racconto lirico in cui si susseguono una serie di storie. Storie di uomini, donne e bambini, storie di una società, quella maghrebina, ricca di contrasti: la ricchezza di pochi e la povertà di molti, l’islam e il socialismo, la moglie schiava e la madre possente. Il cantore è Moha, folle e saggio allo stesso tempo, rispettato dal popolo e temuto dal potere, che lo farà internare, torturare ed uccidere. La sua voce, il suo messaggio di denuncia e di amore, raggiungerà tuttavia gli uomini anche dopo la sua morte. Moha è la voce degli esclusi, è il folle che strappa la maschera a tutta la società

    Is this helpful?

    Layura said on Jan 11, 2008 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book