Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Molecole di emozioni

Il perchè delle emozioni che proviamo

By Candace B. Pert

(107)

| Paperback | 9788850207589

Like Molecole di emozioni ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    cosi non va, non mi piace che nella quarta di copertia si descriva qualcosa che non corrisponde al contenuto del libro. delle 400 pagine del libro solo 150 parlavano dell'effettiva connessione fra cellule ed emozioni le restanti , si fa per dire, 250 ...(continue)

    cosi non va, non mi piace che nella quarta di copertia si descriva qualcosa che non corrisponde al contenuto del libro. delle 400 pagine del libro solo 150 parlavano dell'effettiva connessione fra cellule ed emozioni le restanti , si fa per dire, 250 parlavano della storia e delle esperienze di questo medico e di come nel corso delle sue traversie professionali, tutte approfonditamente descritte anche se spesso superflue ai fini della dimostrazione, sia giunta a formulare la tesi del libro. E' la storia di come questa tesi si sia affacciata e non la sua esposizione, per non parlare della farcitura di altre scoperte non del tutto collegate .... mahhhh

    Is this helpful?

    Ferminadaza said on Aug 30, 2011 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    ...la dice lunga su cosa succede nel campo della ricerca, e sulle donne che con grandissimo impegno vanno moooolto avanti

    Is this helpful?

    Michiko said on Feb 28, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La prima parte del libro l'ho trovata interessante: la ricerca a livello molecolare delle corrispondenze tra emozioni e corpo. Che cosa non mi ha convinto? Lo stile forse troppo narrativo: le informazioni più tecniche sono enunciate tra lunghe digres ...(continue)

    La prima parte del libro l'ho trovata interessante: la ricerca a livello molecolare delle corrispondenze tra emozioni e corpo. Che cosa non mi ha convinto? Lo stile forse troppo narrativo: le informazioni più tecniche sono enunciate tra lunghe digressioni sulla storia della loro ricerca (il che si mescola con la vita personale della protagonista, ovviamente). L'ultima parte poi enuncia concetti su stili di vita "sani" che però ogni persona con un po' di buon senso saprebbe individuare senza per questo scriverne pagine e pagine. Interessanti le importanti scoperte fatte dall'autrice, per me meno, il modo con cui sono state esposte e un decollare verso consigli che mi sarei aspettata di trovare in altre tipologia di scritti.

    Is this helpful?

    filo d'erba said on Mar 22, 2010 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro indispensabile per chiunque voglia approcciare alle neuroscienze attraverso il racconto in prima persona della ricercatrice che ha scoperto i recettori degli oppiacei molti anni fa. Una vera "storia" farcita di molte informazioni importanti sia ...(continue)

    Libro indispensabile per chiunque voglia approcciare alle neuroscienze attraverso il racconto in prima persona della ricercatrice che ha scoperto i recettori degli oppiacei molti anni fa. Una vera "storia" farcita di molte informazioni importanti sia scientifiche, sia sociali (es. il maschilismo estremo del mondo accademico usa)

    Is this helpful?

    Mirella Izzo said on Sep 17, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da leggere e rileggere.
    La storia di una donna coraggiosa e geniale raccontata dalla sua viva voce. Epoi ho imparato un paio di cosette interessanti.

    Is this helpful?

    Amberle said on Sep 13, 2009 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Quando la Pert ha scritto questo libro per i digiuni in campo scientifico sapeva quel che faceva! Scrittura deliziosa, scorrevole e priva di pesantezze "scientifiche" se non quelle necessarie per una comprensione di fondo.
    La scienziata descrive co ...(continue)

    Quando la Pert ha scritto questo libro per i digiuni in campo scientifico sapeva quel che faceva! Scrittura deliziosa, scorrevole e priva di pesantezze "scientifiche" se non quelle necessarie per una comprensione di fondo.
    La scienziata descrive come la scienza sia stata non solo ricerca di verità ma anche qualcosa che le ha cambiato la vita permettendo di leggere meglio quello che lei ha sempre portato avanti nella sua attività di ricercatrice, cioè l'unità mente/corpo. Descrive tutta la sua attività di ricerca: dal progetto di ricerca del recettore degli oppioidi alle rocambolesche vicende legate al premio Lasker e i suoi notevoli sforzi nel campo della neuroimmunopsicologia fino alla scoperta del peptide T come potenziale cura per l'AIDS. Una chicca da non perdere per chi è curioso e per gli appassionati di saggi scientifici.
    Il risvolto molto interessante che ci offre è l'occhio di uno scienziato che non rinuncia alla sua emotività perché le emozioni sono ciò che ci fanno vivere davvero.

    C'è anche un'appendice contentente dei piccoli consigli su come vivere meglio la propria vita: limitare lo stress ascoltando corpo e anima.

    Is this helpful?

    Lorelai said on Jul 21, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (107)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback
  • ISBN-10: 8850207581
  • ISBN-13: 9788850207589
  • Publish date: xxxx-xx-xx
Improve_data of this book