Moltitudine inarrestabile

Come è nato il più grande movimento al mondo e perché nessuno se ne è accorto

Voto medio di 16
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ogni giorno, in ogni paese, nascono organizzazioni impegnate nella difesa della giustizia sociale e nella promozione della sostenibilità ecologica. Sono piccole, piccolissime, non vengono rilevate dai media tradizionali, il potere politico spesso le ...Continua
Ha scritto il 26/02/13
Belle cose da sentirsi dire
"Forse il modo migliore per comprendere le implicazioni future delle azioni quotidiane del movimento consiste nel ricordare la 'botanica morale' di Emerson: i semi di mais producono mais, la giustizia genera giustizia e la gentilezza incoraggia la ge ...Continua
Ha scritto il 22/09/12
Sinceramente mi aspettavo di più. C'è qualcosa che mi ha interessato come il focus sui nativi americani e gli alberi secolari d'America, e ho trovato alcuni spunti nella bibliografia ma mi sembra che i 3/4 del libro siano stati messi lì per allungare ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/06/12
Un gran bel libro
Questo è proprio un gran bel libro che tratta i temi di ecologia dall'inizio della nascita del pensiero moderno fino alla creazione del movimento come lo intende l'autore.
Consigliato a tutti gli amanti e seguaci del pensiero ecologico ma anche a
...Continua
Ha scritto il 03/02/12
Bello l'autore sicuramente sa di quello che parla ma mi aspettavo qualcosa in più..
Ha scritto il 03/01/11
Sicuramente da ottime riflessioni sul mondo delle ONG soprattutto a sfondo ambientale. Certo sarebbe un'ottima cosa riuscire ad organizzarle in una rete funzionale e sicuramente più efficiente.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi