Montedidio

Voto medio di 2943
| 596 contributi totali di cui 462 recensioni , 131 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
"Chi salirà nel monte di Dio? Chi ha le mani innocenti e il cuore puro." Un quartiere di vicoli a Napoli: Montedidio. Un ragazzo di tredici anni va a bottega da Mast'Errico, il falegname. E' l'inizio della sua vita nuova, la vita che a sera, a casa, ...Continua
Jane Austen
Ha scritto il 17/08/18
le prime pagine fanno pensare ad una storia semplice, ad un diario, visto che i capitoli sono brevissimi - una pagina un episodio del romanzo -ma non ci sono date e lo stile non è “da diario”. Continuando con la lettura ci si accorge di stare guarda...Continua
TheBluE
Ha scritto il 08/08/18
Una scrittura molto "povera" che aiuta il lettore che deve immedesimarsi nel diario di un ragazzino tredicenne residente in un quartiere di Napoli chiamato Montedidio. Imparare il mestiere in una bottega di un falegname, cercare di lanciare un boome...Continua
Roberto
Ha scritto il 04/01/18
Napoli (s)velata
A volte la vita ci incalza, non ci dà tregua e le cose accadono prima ancora che ce ne rendiamo conto. E non ci resta che reagire agli eventi, senza governarli, a volte senza nemmeno capirli. Più o meno quello che descrive in questo bel libro De Luca...Continua
Tiziana
Ha scritto il 15/09/17
"Dice che tutti gli occhi per vedere hanno bisogno di lacrime, se no diventano come quelli dei pesci, che all'asciutto non vedono niente e si seccano ciechi. Sono le lacrime, dice, che permettono di vedere". Ecco. Sarà per questo che ho fatto pace co...Continua
Cristina B
Ha scritto il 26/06/17

Questo libro è poesia, poesia delicata, pura, ti tocca con gentilezza, ti sfiora e lascia il segno.


Berlinerin
Ha scritto il Mar 30, 2017, 20:35
"Quando ti viene una nostalgia, non è mancanza, è presenza, è una visita, arrivano persone, paesi, da lontano e ti tengono un poco di compagnia". Allora don Rafaniè, le volte che mi viene il pensiero di una mancanza la devo chiamare presenza? "Giusto...Continua
Uruss0
Ha scritto il Jan 28, 2017, 08:12
Lui fa coi pensieri come con le scarpe, le mette capovolte sul bancariello e le aggiusta. (Rafaniello)
Uruss0
Ha scritto il Jan 28, 2017, 08:10
Nessun principe tiene le benedizioni che stanno nelle ossa della povera gente
Uruss0
Ha scritto il Jan 28, 2017, 08:08
L'occhio invidioso sciupa, dice mast' Errico
Uruss0
Ha scritto il Jan 28, 2017, 08:06
Com'è importante stare a due, maschio e femmina, per questa città. Chi sta solo è meno di uno.

•●Clαiяε...
Ha scritto il Aug 30, 2016, 12:48
pur' à me importa e'te.
pur' à me importa e'te.

Katia
Ha scritto il Oct 17, 2016, 15:17
http://www.liberolibro.it/montedidio-di-erri-de-luca/
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 16:14
853.92 DEL 8046 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi