Morgue

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 59
| 12 contributi totali di cui 11 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tornano disponibili le liriche polemiche e aggressive di uno dei fondatoridell'espressionismo tedesco. "In una Berlino, non a torto definita da H. E.Jacob 'un'esperienza che scuote i nervi', anche Benn, come i poeti del'Neopathetisches Cabaret', ...Continua
Enzo B
Ha scritto il 06/05/15
La spietata bellezza
La morte ha un peso. Gravoso. Ma ha anche un prezzo. Seduti nella sala autoptica sentivamo il fardello del peso, ma non intuivamo che per molti di noi il prezzo sarebbe stato più arduo da pagare. Un'aria svagata all'improvviso, il filo di un discorso...Continua
...
Ha scritto il 25/10/14
"Passerà tutto – afflizione e gioia – per questa cosa piccola di carne." (Sala delle partorienti, p. 41) "Sono due mani una troppo piccola coppa. Un cuore è una collina troppo piccola, per avervi pace." (Qui non esiste conforto, p. 55) ...Continua
Lilicka
Ha scritto il 01/04/13
“Era un ciclo di sei poesie che affluirono e s’avventarono tutte nello stesso momento, esistettero, prima di esse non esisteva nulla; allorchè lo stato crepuscolare fu al suo termine, restai vuoto, affamato, barcollante e me ne uscii in silenzio dal...Continua
Mario08
Ha scritto il 03/12/12
Sbevazza lesto il violoncello. Il flauto // tre battute di rutti cupi: una graziosa cenetta // Il tamburo si legge il giallo fino alla fine
Raccolta di poesie in pieno clima “Espressionismo tedesco”, frasi secche come bisturi (per inciso l’autore era patologo), prive di alcun minimo sentimento o sentimentalismo, ci si trova “una assenza totale di pathos o, semmai, di un pathos di natura...Continua
Kiko
Ha scritto il 16/11/12
Una delle cose singolari e apprezzabili nell'opera poetica di Benn è lo sforzo costante di pervenire ad una sorta di compromesso tra il lirismo e la precisione della lingua. Per questo è una disdetta che qui, tra le tante anime del compianto Ferrucci...Continua

Jen
Ha scritto il Oct 26, 2010, 12:39
Minacce Ma sappi: giorni di bestia vivo. Un’ora sono d’acqua. Ghiotto di sonno il mio ciglio a sera come selva e cielo. Solo poco sa il mio amore parole: è così bello accanto al sangue tuo. Mio calice regale! Mia iena errabonda! Vieni nel mio antro...Continua
Pag. 73

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi