Morire è un attimo. L'indagine del maggiore Aldo Morosini nell'Eritrea italiana

Voto medio di 27
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 11/03/17
Bello. Fa il paio con quello di Montanelli.
Ha scritto il 27/12/15
Stupenda ed originale l'ambientazione, niente di che la storia. Merita per la descrizione del periodo storico
Ha scritto il 03/07/12
Ambientazione originale
Oltre ad essere l'unico giallo, a mia conoscenza ovviamente, ambientato nelle colonie italiane è molto ben scritto.La parte gialla pur non originalissima si fa leggere soprattutto col colpo di scena finale.Ben descritta l'aria delle colonie alla ...Continua
Ha scritto il 04/09/11
Ambientazione inusuale, personaggi misurati, si legge molto volentieri anche se la storia non è originalissima.
Ha scritto il 13/06/11
una gradita sorpresa.....
l'indagine del Maggiore Morosini nell'Eritrea di un altro tempo. Proiezione in un altro tempo, quello del colonialismo italiano. Proiezione in una altro luogo, la torrida Africa. Ma i buoni e i cattivi quelli ci sono sempre.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi