Morte, dov'è la tua vittoria?

Di

Editore: Rizzoli BUR (I libri dello spirito cristiano)

4.0
(28)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 489 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8817016667 | Isbn-13: 9788817016667 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Flavio Quaranta ; Prefazione: Mimmi Cassola

Genere: Narrativa & Letteratura

Ti piace Morte, dov'è la tua vittoria??
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Laura è giovane, bella, ardente di vita. Questo è il romanzo delle sue contraddizioni e dei suoi slanci, della lotta per la sua anima. Dalla prima innocenza alla scoperta della sopraffazione violenta e odiosa del male, che la strappa a una vita serena e protetta, passando per la facile seduzione di altri giochi, altre relazioni, fino all'incontro con Thierry, pentito della sua vita di eccessi, che riuscirà a mostrarle la vera via di salvezza. Un romanzo dalle tinte forti, ove più ancora che dall'esito della storia si è stupiti e commossi dalla tensione che la attraversa tutta.
Ordina per
  • 4

    Questa è la storia di Laura e della sua crescita personale, che avviene attraverso le tante difficoltà che la vita le pone dinanzi. Il romanzo tiene legato il lettore con un ritmo serrato, tramite una ...continua

    Questa è la storia di Laura e della sua crescita personale, che avviene attraverso le tante difficoltà che la vita le pone dinanzi. Il romanzo tiene legato il lettore con un ritmo serrato, tramite una serie di vicissitudini che sin da piccola, Laura, deve superare per raggiungere non solo la sua agognata felicità ma anche per poter comprendere il senso della sua intera esistenza. Consigliatissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Laura è giovane, bella, ardente di vita. Questo è il romanzo delle sue contraddizioni e dei suoi slanci, della lotta per la sua anima. Dalla prima innocenza alla scoperta della sopraffazione violenta ...continua

    Laura è giovane, bella, ardente di vita. Questo è il romanzo delle sue contraddizioni e dei suoi slanci, della lotta per la sua anima. Dalla prima innocenza alla scoperta della sopraffazione violenta e odiosa del male, che la strappa a una vita serena e protetta, passando per la facile seduzione di altri giochi, altre relazioni, fino all'incontro con Thierry, pentito della sua vita di eccessi, che riuscirà a mostrarle la vera via di salvezza. Un romanzo dalle tinte forti, ove più ancora che dall'esito della storia si è stupiti e commossi dalla tensione che la attraversa tutta. (Tratto da: www.ibs.it)

    ha scritto il