Morte a Venezia

Voto medio di 4853
| 365 contributi totali di cui 322 recensioni , 40 citazioni , 3 immagini , 0 note , 0 video
Chiara
Ha scritto il 16/06/18
Thomas Mann mi rammenta intensamente il gusto tedesco di Goethe nel modo di descrivere ambienti e paesaggi, ma soprattutto nello squisito senso estetico delle disquisizioni filosofiche, perle sparse qua e là nel testo, deliziosamente intessuto di voc...Continua
♥ Princy ♥
Ha scritto il 14/06/18
Credo sia pressoché impossibile amare questa storia che credo conosciate tutti. Quello che colpisce (e io ho amato profondamente) è lo stile meravigliosamente classico di Mann. I termini, la costruzione delle frasi, la ricchezza di vocabolario e di c...Continua
Lù
Ha scritto il 26/04/18

Suggestivo, sovraccarico, noiosuccio....

Rob Lucidi
Ha scritto il 17/04/18
La morte a Venezia.
Certamente un racconto di gran valore artistico in cui l'attrazione omosessuale del protagonista verso il giovanissimo Tadziu viene trattata lievemente, con grande sofferenza, in un reciproco gioco di sguardi. Anche stavolta, però, come mi è già capi...Continua
sakura
Ha scritto il 10/12/17

Uno scrittore tedesco va in vacanza a Venezia nel periodo della peste.
L'opera si basa sui pensieri del protagonista riguardo la bellezza di un ragazzo che lascia il lettore perplesso.


Dadaisme
Ha scritto il Sep 03, 2017, 13:43
Le osservazioni e gli incontri dell'uomo taciturno e solitario sono insieme più vaghi e penetranti di quelli dell'uomo socievole, i suoi pensieri più gravi e bizzarri, mai senza un'ombra di mestizia. Immagini ed impressioni che - con un'occhiata, un...Continua
Pag. 56
Rivkele
Ha scritto il May 02, 2015, 09:33
"Questa è Venezia;beltà lusingatrice e ambigua-racconto di fate e insieme trappola per i forestieri, città in cui l'atmosfera, corrotta l'arte, ebbe in possesso un esuberante rigoglio, e i musici composero suadenti melodie che cullano in sonni volutt...Continua
Il genio dei...
Ha scritto il Nov 23, 2014, 14:17
Infatti che educatore può mai essere colui che per istinto incorreggibile e naturale è attratto verso l'abisso? Bene vorremmo rinnegare l'abisso e conquistare la dignità, ma per quanto ci sforziamo, l'abisso ci attira.
Pag. 95
Lms
Ha scritto il May 25, 2013, 09:08
Nulla e' più singolare, più imbarazzante che il rapporto fra persone che si conoscono solamente di vista... S'incontrano tutti i giorni a tutte le ore, si osservano, e tuttavia sono costrette dall'educazione o dal puntiglio a fingere l'indifferenza e...Continua
Pag. 137
piperita patty
Ha scritto il Nov 11, 2012, 17:15
Nulla é più singolare, più imbarazzante che il rapporto fra persona che si conoscono solamente di vista...si incontrano tutti i giorni a tutte le ore, si osservano, e tuttavia sono costrette dall'educazione o dal puntiglio a fingere l'indifferenza e...Continua
Pag. 65

TheNothingMan
Ha scritto il Aug 29, 2016, 08:57
Thomas Mann La morte a Venezia
Thomas Mann La morte a Venezia
Miss Kamala
Ha scritto il Jun 08, 2015, 12:33
Morte a Venezia di Luchino Visconti
Morte a Venezia di Luchino Visconti
Björn Andrésen - Tadzio
Miss Kamala
Ha scritto il Jun 08, 2015, 12:31
Morte a Venezia di Luchino Visconti, 1971.
Morte a Venezia di Luchino Visconti, 1971.
Una scena del film con una veduta della laguna di Venezia dal Lido. Fotogramma.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi