Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Morte nel pomeriggio

By Ernest Hemingway

(128)

| Paperback | 9788804351849

Like Morte nel pomeriggio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

40 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Illuminante

    Devo dire che è il miglior libro fino ad ora che ho letto di Hemingway. Ringrazio l'autore perchè mi ha fatto capire molto delle corride, mondo per me sconosciuto. Avevo pregiudizi su queste manifestazioni, ma ora grazie al buon Ernesto ho potuto inf ...(continue)

    Devo dire che è il miglior libro fino ad ora che ho letto di Hemingway. Ringrazio l'autore perchè mi ha fatto capire molto delle corride, mondo per me sconosciuto. Avevo pregiudizi su queste manifestazioni, ma ora grazie al buon Ernesto ho potuto informarmi meglio su questa antica tradizione. Infatti durante la lettura ho potuto informarmi meglio su questo mondo, vedere video su youtube e vivere a pieno le sensazioni che infondono questi spettacoli. Bene ora non vivo più di pregiudizi in merito, ora sono fermamente convinto che la corrida è un barbaro e anacronistico spettacolo che non ha più motivo di esistere. Non c'è ne arte ne cultura in questi scempi perpetuati dall'uomo solo inutile tortura per i tori che caricano l'uomo solo perchè provocati e che in molte immagini che ho visto sembrano quasi giocare senza immaginare che da li a poco saranno barbaramente trucidati. Grazie lo stesso Hamingway per avermi fatto conoscere il mondo delle arene nonostante il tuo amore per queste orrende carneficine.

    Is this helpful?

    Gianfast said on May 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che Hemingway sia un grande scrittore non lo scopro certo io. Questo libro, pero', è un po' particolare, e puo' dispiacere alle moderne anime candide, la violenza che è connaturata al rito della corrida. Io, al contrario, non sono candido e apprezzo ...(continue)

    Che Hemingway sia un grande scrittore non lo scopro certo io. Questo libro, pero', è un po' particolare, e puo' dispiacere alle moderne anime candide, la violenza che è connaturata al rito della corrida. Io, al contrario, non sono candido e apprezzo tantissimo questa cerimonia violenta e coinvolgente. L'unica perplessita' mi viene dalla traduzione di quel mostro sacro della Fernanda Pivano.Troppo obsoleta.

    Is this helpful?

    Rachbee said on May 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    e se poi la corrida mi piacesse?

    Non fosse che a Madrid vive una persona che vorrei evitare di incontrare per il resto della mia vita(e che con la mia fortuna incontrerei appena scesa dall'aereo) volerei subito a vedere una corrida, passando per la pazza che nel marasma generale sfo ...(continue)

    Non fosse che a Madrid vive una persona che vorrei evitare di incontrare per il resto della mia vita(e che con la mia fortuna incontrerei appena scesa dall'aereo) volerei subito a vedere una corrida, passando per la pazza che nel marasma generale sfoglia febbrilmente ad ogni passaggio un libro di Hemingway pieno di post-it e segnalibri, per entrare anche solo per un attimo nella sua ottica. Affascinante

    Is this helpful?

    Rosa Foresti said on Apr 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Hemingway segue ed ama le corride oltre che per tutti i vari motivi artistici ed estetici, perché, in tempo di pace, sono una delle attività che più avvicinano ed espongono l'uomo alla morte! Argomento che ha sempre ossessionato il nostro.
    Decide qui ...(continue)

    Hemingway segue ed ama le corride oltre che per tutti i vari motivi artistici ed estetici, perché, in tempo di pace, sono una delle attività che più avvicinano ed espongono l'uomo alla morte! Argomento che ha sempre ossessionato il nostro.
    Decide quindi di scrivere un libro sulle corride che spieghi, a chi non è appassionato, l'arte, la tradizione, l'onore e la passione che c'è dietro a questa, spesso, criticata attività.
    E ci riesce, ci riesce eccome! Nonostante sia in buona parte un saggio, hemingway è riuscito a rapirmi grazie soprattutto alla sua capacità di trasmettere la passione e di perdersi in aneddoti di fatti e personaggi a dir poco affascinanti. Ogni tanto poi divaga! Inventandosi dialoghi con una anziana signora che si vuole avvicinare alle corride e parlando a tu per tu con il lettore degli eventi della sua vita e dei suoi pensieri letterari. Fantastico.
    Un libro che mi ha affascinato, come tutta la produzione Hemingwayana d'altronde, e che, nonostante non sian le corride la mia attività preferita, mi è piaciuto anche nella sua parte più tecnica.

    Is this helpful?

    Paranoid Android (Meno male che Anobii c'è!) said on Apr 14, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    L'importanza di essere Ernesto.

    Diavolo di un Ernesto, mi ha tenuto incollato a un libro che parla della corrida; fortuna che non era anche appassionato
    di curling.

    Is this helpful?

    Sbandot said on Nov 28, 2012 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    Lo cercavo da tempo immemorabile, l'ho trovato, finalmente, il mese scorso su una bancarella di usato al Festival della Letteratura di Mantova.

    In quanto a leggerlo sì prossimamente è un classico hemingwayano sulla tauromachia ma abbastanza simile, ...(continue)

    Lo cercavo da tempo immemorabile, l'ho trovato, finalmente, il mese scorso su una bancarella di usato al Festival della Letteratura di Mantova.

    In quanto a leggerlo sì prossimamente è un classico hemingwayano sulla tauromachia ma abbastanza simile, solo un po' più tecnico, a "Un'estate pericolosa" che ho letto alcuni mesi fa.

    Is this helpful?

    Anileve said on Oct 14, 2012 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book