Mr. Vertigo

Average vote of 1718
| 5 total contributions of which 4 reviews , 1 quote , 0 images , 0 notes , 0 video
Paul Auster, the New York Times-bestselling author of The New York Trilogy presents a dazzling, picaresque novel set in the late 1920s – the era of Babe Ruth, Charles Lindbergh, and Al Capone.
Ha scritto il 25/04/14
Buon romanzo
Un romanzo particolare, bel ritmo (rotto soltanto verso la fine da tre pagine sul baseball) scrittura piacevole, bella la trama (qualche idea rubata alla "franc- massoneria" circa l'iniziazione di Walt) nell'insieme un buon prodotto. Voto 7/10
Ha scritto il 23/10/12
Not bad, but
Not bad, but the last pages were ... weak; those when he met the baseball star. I like how it ended
Ha scritto il 17/12/08
my favorite auster and one of the best first lines in the history of literature, in my opinion
Ha scritto il 21/08/08
Nothing special. Not bad, however I was expecting something more.

Ha scritto il Jun 18, 2008, 20:25
magnetico dalla prima all'ultima riga. Spietato a volte crudo ma anche tanto tenero

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi