Mroczna Wieża II

Powołanie trójki

By

Publisher: Albatros

4.2
(3725)

Language: Polski | Number of Pages: 445 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Chi simplified , Spanish , French , Italian , Chi traditional , German , Portuguese , Swedish , Dutch , Japanese , Czech , Hungarian , Greek , Russian

Isbn-10: 838808786X | Isbn-13: 9788388087868 | Publish date: 

Translator: Zbigniew A. Królicki

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Mroczna Wieża II ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 5

    Years ago, on a first read, "The Drawing of the Three" hadn't seemed much to me. I had changed my mind about it in time, reading the following books in the series, and cemented my new opinion listenin ...continue

    Years ago, on a first read, "The Drawing of the Three" hadn't seemed much to me. I had changed my mind about it in time, reading the following books in the series, and cemented my new opinion listening to it on audiobook.

    said on 

  • 3

    Mi sono imposta di leggere la serie della Torre Nera prima di vedere il film e ammetto che il primo volume è stato uno scoglio enorme di noia e nonsense.
    Finalmente qui la storia prende il volo, nonos ...continue

    Mi sono imposta di leggere la serie della Torre Nera prima di vedere il film e ammetto che il primo volume è stato uno scoglio enorme di noia e nonsense.
    Finalmente qui la storia prende il volo, nonostante alcune lungaggini che in una storia così complessa avrei sinceramente fatto a meno di leggere.
    Tre stelline perchè il Re per me ha fatto mille volte meglio, ma andrò avanti fiduciosa.

    said on 

  • 3

    Libro che a tratti mi ha respinto e che, secondo me, soffre di un grave problema di eccessiva lunghezza nella parte finale. Mi ha colpito comunque per la potenza della storia creata da King, un vero ...continue

    Libro che a tratti mi ha respinto e che, secondo me, soffre di un grave problema di eccessiva lunghezza nella parte finale. Mi ha colpito comunque per la potenza della storia creata da King, un vero fantasy con la capacità evocativa della migliore ambientazione western. Sono curioso di vedere come evolverà la storia.

    said on 

  • 4

    mi ci sono voluti anni per riprendere in mano la Torre nera perché il primo volume non mi era piaciuto per niente. ma si sa, con King va così. il secondo invece mi ha coinvolto un sacco, mi sono diver ...continue

    mi ci sono voluti anni per riprendere in mano la Torre nera perché il primo volume non mi era piaciuto per niente. ma si sa, con King va così. il secondo invece mi ha coinvolto un sacco, mi sono divertito e ho ritrovato il King che mi piace.
    sicuramente leggerò anche i prossimi.

    said on 

  • 5

    Secondo volume della serie "La torre nera"

    Decisamente più completo, più "libro" rispetto al precedente, ci accompagna all'interno del mondo creato da King e incontriamo quelli che saranno i protagonisti di questa splendida avventura.
    "La chia ...continue

    Decisamente più completo, più "libro" rispetto al precedente, ci accompagna all'interno del mondo creato da King e incontriamo quelli che saranno i protagonisti di questa splendida avventura.
    "La chiamata dei tre" è un titolo azzeccato in quanto richiama proprio la richiesta impellente della presenza di questi elementi per il proseguimento della storia, quasi che fossero chiamati a rispondere a una vocazione.
    All'inizio restii, spaventati e scettici, cambieranno pian piano idea e si arrenderanno (però abbracciandolo) al loro fato.
    Un romanzo altamente psicologico che esamina differenti personalità, il passato di ognuno dei personaggi è così differente da quello degli altri, la storia di ognuno è davvero personale e ovviamente anche i loro pensieri, il modo di reagire di fronte alle prove a cui sono sottoposti li rende così unici e anche così credibili proprio perché sono umani, reali, come possiamo esserlo tutti noi. Hanno le loro fobie, i loro problemi e tormenti. Ho notato che ognuno di loro, comunque, non era propriamente felice prima di essere "chiamato" a partecipare a questa avventura, un po' come se fossero predestinati per qualcosa di più grande, importante, immenso.
    Nelle loro mani è posto il futuro di quel mondo, di tutti i mondi.

    said on 

  • 4

    Siguiendo la estela del primer libro, parece una preparación para lo que está por venir. Un libro de transición que si bien es entretenido, no está narrativamente a la altura del primero. Veremos que ...continue

    Siguiendo la estela del primer libro, parece una preparación para lo que está por venir. Un libro de transición que si bien es entretenido, no está narrativamente a la altura del primero. Veremos que depara el tercer volumen.

    said on 

  • 5

    Un crescendo

    Secondo capitolo che prende quanto di buono c'era nel primo e migliora il tutto aggiungendo dei personaggi scritti benissimo ai quali non puoi già non affezionarti. Diventa una dipendenza. Viene vogli ...continue

    Secondo capitolo che prende quanto di buono c'era nel primo e migliora il tutto aggiungendo dei personaggi scritti benissimo ai quali non puoi già non affezionarti. Diventa una dipendenza. Viene voglia di divorarli per sapere come andrà a finire questa caccia al tesoro.

    said on 

Sorting by