Mucho mojo

Voto medio di 2669
| 410 contributi totali di cui 398 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In una città del Texas, Leonard, un omosessuale nero di mezza età, ereditacentomila dollari e una casa. La casa è cadente, sorge in un quartiere abitatosolo da neri, e per renderla abitabile Leonard si rivolge al suo migliore ami ...Continua
Ha scritto il 13/12/17
Avevo letto recensioni entusiastiche, ma sono rimasta delusa. La risoluzione della trama investigativa è prevedibile, le battute sono continue, a volte eccessive, spesso gratuitamente volgari e nemmeno tanto divertenti, quindi finiscono per risultare ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/12/17
SPOILER ALERT
Infanzie Perdute
Libro veramente "nero" pedofili, preti che fanno macabri riti usando bambini, infanzie rubate, adolescenti dediti a crack, spaccio prostituzione, famiglie che abbandonano prole alla deriva, polizia che non può fare nulla a causa di amicizie e burocra ...Continua
Ha scritto il 20/08/17
quando le risate battono l'horror
Gran libro. Mentre leggevo avrei voluto appuntarmi tutte quelle frasi che più mi sorprendevano e mi divertivano ma avrei dovuto riscrivere il libro intero. La voce narrante è quella di Hap e l'autore usa espressioni e un linguaggio tipico di chi è cr ...Continua
Ha scritto il 06/08/17
Secondo libro di Hap e Leo, sicuramente migliore del primo. Non è tanto il giallo in sé che piace quanto i racconti degli ambienti, insieme all'incrocio di razzismo etnico e sessuale, sorprendente fino ad un certo punto, ma raccontato con tono scanzo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/07/17
Quanto sono cresciuti!
Rispetto al primo romanzo (Una stagione selvaggia) c'è un salto di qualità dirompente. Godibile ed essenziale. Divertentissimo.

Ha scritto il Dec 04, 2010, 19:39
Guardai la casa, e pensai che un po' di puzzo di merda avrebbe potuto darle un certo charme.
Pag. 118
  • 1 commento
Ha scritto il Sep 18, 2010, 13:40
"Gli hanno staccato il telefono per le bollette che non aveva pagato. Mesi fa. Ti sto chiamando da un telefono pubblico. Vuoi sapere cosa ho addosso?"
"No, a meno che non pensi che mi ecciterei sul serio," ribattei.
"Ho paura che i vestiti
...Continua
Ha scritto il Sep 18, 2010, 13:39
"Hap, tu ti senti mai sfasato a essere amico mio? Sapendo che sono gay?"
"Di solito non ci penso. Insomma, tu non sei esattamente il prototipo del gay."
"Nessuno lo è."
"Insomma, non è che ci faccia molto caso, e quando mi viene in men
...Continua
Ha scritto il Sep 18, 2010, 13:38
Alla fine mi ritrovai con un completo blu scuro e camicia azzurro chiaro e cravatta blu scuro. Comperai scarpe nere, calzini, e una cintura. Provai tutto e mi guardai nello specchio. Avevo un'aria idiota. Come un toro da combattimento molto alto e mo ...Continua
Ha scritto il Aug 28, 2010, 19:38
"- Da ragazzo, se la televisione parlava di un delitto, o un giornale, tutti erano subito pronti a indicare il colpevole se era neo, ma non se era bianco. Avevo l'impressione che fossero i neri a fare tutto. E' stato mio zio a farmi vedere le cose co ...Continua
Pag. 164

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi