Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Multinazionali del terrore

Di

Editore: Piemme

3.4
(7)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8838483841 | Isbn-13: 9788838483844 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace Multinazionali del terrore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La vera minaccia per l'Occidente non è più il terrorismo, ma il crescente potere economico che l'islam ha conquistato nel mondo. Gli evidenti legami di complicità fra la finanza islamica e la rete terroristica di al-Qa'ida non possono più essere trascurati. Con l'emergere del fondamentalismo, le élites del Medio Oriente e dell'islam asiatico hanno dato origine a nuovi soggetti economici, in grado di disporre di enormi capitali. Un'indagine sulla composizione dei fondi di investimento rivela come alcuni 'sceicchi' siano diventati protagonisti dei mercati finanziari internazionali investendo in società statunitensi ed europee. Un meccanismo pericoloso, fondato saldamente su conti correnti di banche occidentali, che finanziano moschee, centri coranici e associazioni benefiche musulmane. Un fenomeno di proporzioni inarrestabili, che consente, inoltre, con ingenti flussi di dollari e di euro, di condizionare la stessa vita interna del mondo degli 'infedeli'.