Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Munduaren itzulia laurogei egunetan

By Jules Verne

(2)

| Others | 9788481471458

Like Munduaren itzulia laurogei egunetan ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

395 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il giro del mondo in ottanta giorni passa per Torino

    Il 4 ottobre 1872, a due giorni dalla partenza da Londra, Phileas Fogg e il suo maggiordomo attraversano il Moncenisio in ferrovia, arrivando a Torino alle 6.35 del mattino, per ripartire poche ore dopo - destinazione Brindisi.
    Da pochi mesi i ...(continue)

    Il 4 ottobre 1872, a due giorni dalla partenza da Londra, Phileas Fogg e il suo maggiordomo attraversano il Moncenisio in ferrovia, arrivando a Torino alle 6.35 del mattino, per ripartire poche ore dopo - destinazione Brindisi.
    Da pochi mesi infatti il traforo del Frejus ha reso possibile il passaggio sul territorio italiano della "Valigia delle Indie" sottraendola all'itinerario di Marsiglia. La Valigia delle Indie (in inglese: Indian Mail) era il nome italiano del treno che da Modane a Brindisi attraversava la penisola italiana trasportando posta e viaggiatori da Londra a Bombay, grazie all'apertura del canale di Suez, inaugurato appena tre anni prima nel 1869.
    Ebbene sì: "Il giro del mondo in ottanta giorni" di Jules Verne passa per Torino! Il 4 ottobre 1872, a due giorni dalla partenza da Londra, Phileas Fogg e il suo maggiordomo attraversano il Moncenisio in ferrovia, arrivando a Torino alle 6.35 del mattino, per ripartire poche ore dopo - destinazione Brindisi.
    Da pochi mesi infatti il traforo del Frejus ha reso possibile il passaggio sul territorio italiano della "Valigia delle Indie" sottraendola all'itinerario di Marsiglia. La Valigia delle Indie (in inglese: Indian Mail) era il nome italiano del treno che da Modane a Brindisi attraversava la penisola italiana trasportando posta e viaggiatori da Londra a Bombay, grazie all'apertura del canale di Suez, inaugurato appena tre anni prima nel 1869.

    Is this helpful?

    Bookmapping Torino said on Oct 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che Bello!

    Un classico di una bellezza disarmante.

    Is this helpful?

    Fayd said on Aug 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    看完很想去旅行哦~

    Is this helpful?

    Nic said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Rileggere Jules Verne a 50 anni ha un sapore particolare, pervaso di sana diffidenza, piacevole stupore, gustosa fragranza del racconto. Eh si, mi sono appassionato al libro come quando ero ragazzino, gustandolo maggiormente nelle diverse sfaccettatu ...(continue)

    Rileggere Jules Verne a 50 anni ha un sapore particolare, pervaso di sana diffidenza, piacevole stupore, gustosa fragranza del racconto. Eh si, mi sono appassionato al libro come quando ero ragazzino, gustandolo maggiormente nelle diverse sfaccettature che Verne riserva ai suoi personaggi. Oltre ai protagonisti, tra cui il principale rimane Passepartout piuttosto che Fogg, ho immaginato il "brutto" Mr. Fix, eroe incompreso del racconto che fornisce con la sua goffa azione l'intreccio centrale dell'avventura. Ho letto tutto d'un fiato la conclusione che pur conoscevo, ma che mi ha dato grandi sorrisi pensando a Verne che probabilmente ha tratto la sua ispirazione del racconto pensando ad un giro del mondo verso est anzichè verso ovest. Godibilissimo, lo consiglio anche ai cinquantenni come me. Personalmente mi sono impegnato nella riscoperta dei classici dell'avventura ed iniziare da qui mi sembra proprio un bel punto di partenza.

    Is this helpful?

    Alessandro Ferretti said on Aug 11, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book