Muro di fuoco

Le inchieste del commissario Wallander 8

Voto medio di 989
| 103 contributi totali di cui 100 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dopo una serata trascorsa in un locale, due ragazze, di cui una minorenne, aggrediscono un tassista con un martello e lo finiscono a coltellate. Il commissario Wallander non riesce a crederci, incapace di trovare una logica nei gesti dei nuovi ...Continua
Ha scritto il 02/05/17
Mankell è l'unico scrittore di gialli che sa raccontare la lentezza e la frustrazione di un'indagine ingarbugliata finita apparentemente in un vicolo cieco senza annoiare mai il lettore. Per questo il suo Wallander, poliziotto solitario e senza ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 01/04/17
Qualcosa era finito. Qualcos'altro stava per iniziare.
Ho l'impressione che questo romanzo rappresenti un tassello molto importante nella costruzione del personaggio Wallander, per ciò che egli incontra, ciò che scopre, che subisce, che capisce. La vicenda è intricata ma appassionante, i risvolti ...Continua
Ha scritto il 19/01/17
L’indagine come un puzzle
Proprio come molti amano rilassarsi, cimentarsi e, perché no?, divertirsi con la tecnica e l’arte del puzzle e almeno altrettanti ne disdegnano l’idea stessa, non potendo immaginare un modo meno proficuo di impiegare il tempo, così si dividono ...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 30/07/16
Intreccio non sempre all'altezza delle precedenti inchieste di Wallander, soprattutto per la notevole imprecisione nel trattare temi legati all'informatica, che in questo libro svolgono un ruolo chiave. Bello però nel mostrarci il lato umano nel ...Continua
Ha scritto il 31/12/15
Ormai solita prova d'autore di Mankell che ci regala un altra avventura dell'umano Wallander alle prese oltre che con una terribile e spietata organizzazione di pirati informatici anche con i dubbi di non essere più all'altezza di combattere le ...Continua

Ha scritto il Jun 23, 2013, 09:18
Le mura inviolabili non esistevano solo nei computer. Erano anche dentro di lui. E non sempre sapeva come fare per scavalcarle.
Ha scritto il Jun 23, 2013, 09:18
Ma la vita non era fatta unicamente di decisioni consapevoli e di piani minuziosi. Nella vita, c'era anche posto per gli imprevisti.
Ha scritto il Jun 04, 2010, 09:10
"--------------------EPILOGO-------------------Questo è un romanzo che si svolge in una terra di confine. Fra la verità, quello che è accaduto, e la finzione, quello che sarebbe potuto accadere.Questo significa che, di tanto in tanto, mi sono ...Continua
Pag. 517

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi