Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Musei capitolini

Guida

Di

Editore: Mondadori Electa

4.2
(14)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 215 | Formato: Altri

Isbn-10: 883704240X | Isbn-13: 9788837042400 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Tascabile economico

Genere: Art, Architecture & Photography , History , Non-fiction

Ti piace Musei capitolini?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il complesso museale capitolino è stato riaperto al pubblico nel corso dell'anno giubilare dopo un lungo periodo di restauro architettonico dei palazzi che si affacciano sulla piazza del Campidoglio. Il museo pubblico più antico del mondo, fondato nel 1471 da Sisto IV con la donazione al popolo romano dei grandi bronzi lateranensi, si presenta con un volto rinnovato, anche nei percorsi espositivi, e soprattutto dotato di servizi efficienti di accoglienza e di merchandising. La guida illustra un percorso unico che valorizza il colle come centro del patrimonio culturale della città, e accompagna la visita dei tre palazzi che delimitano lo spazio michelangiolesco della piazza e i tesori in essi conservati.
Ordina per
  • 0

    Ci si può appassionare nella lettura di una guida?

    Non lo credevo possibile. Poi in seguito ad una breve visita ho cominciato a sfogliare la guida dei musei capitolini (Roma) che non è un museo come tutti gli altri e quindi anche la guida. Si tratta - si dice - del primo museo istituito al mondo e dove sono raccolte alcune delle principali testim ...continua

    Non lo credevo possibile. Poi in seguito ad una breve visita ho cominciato a sfogliare la guida dei musei capitolini (Roma) che non è un museo come tutti gli altri e quindi anche la guida. Si tratta - si dice - del primo museo istituito al mondo e dove sono raccolte alcune delle principali testimonianze dell'identità romana e italica. Il paradosso che quasi tutto quello che vi è custodito lo si deve all'attività e alla passione di quello che è considerato il capo di stato di un paese estero, il Papa!

    ha scritto il