Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mutande di ghisa

Di ,

Editore: Rizzoli

3.2
(24)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 170 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8817047325 | Isbn-13: 9788817047326 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Non-fiction , Da consultazione , Social Science

Ti piace Mutande di ghisa?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Multinazionali della crema snellente, magnati delle merendine e dei fiocchi di cereali, banche e istituzioni finanziarie, grandi catene della distribuzione, nani e giganti dell'auto, ambulanti e telepiazziste del manubrio che promette tartarughe al posto di panze molli..." tutti vogliono solo spingerci a comprare i loro prodotti. Ci convincono (di solito in fretta) seducendoci con le parole, intrappolandoci con le emozioni, contando sulla nostra distrazione e disattenzione. Questo libro insegna a scoprire tutti i trucchi che ci irretiscono la mente, ci spalancano i portafogli e ci svuotano i conti in banca. Dopo averlo letto, saremo in grado di costruirci un bel paio di indistruttibili mutande di ghisa, che ci proteggeranno dai furbi dalle fregature e dalle trappole in cui cade il nostro cervello.

Ordina per
  • 3

    Non aspettatevi gran che da questo libro. Come dicono gli autori stessi, non è un testo di alta specializzazione o un saggio completo. Quì troverete consigli su come non farvi manipolare e condizionare la mente negli acquisti, in finanza o in banca, ed è spiegato anche il modo in cui lo fanno, sp ...continua

    Non aspettatevi gran che da questo libro. Come dicono gli autori stessi, non è un testo di alta specializzazione o un saggio completo. Quì troverete consigli su come non farvi manipolare e condizionare la mente negli acquisti, in finanza o in banca, ed è spiegato anche il modo in cui lo fanno, spiegazioni semplici cn umorismo aggiunto, in modo che l'argomento non risulti troppo pesante. Troverete informazioni utili ma Non in maniera completa. Vi consiglio largamente, se siete interessati all'argomento, libri più dettagliati ed interessanti come il classico "I persuasori occulti" di Vance Packard o l'ancora più completo Mindfucking di Stefano Re

    ha scritto il 

  • 3

    così così

    Un ripasso di qualche argomento di psicologia sociale unito ai consigli delle vecchie guide di Milano Finanza
    Si legge velocemente ed a tratti è pure piacevole, niente di più. (a parte le frequenti battute sul costume politico/finanziario degli ultimi anni che lo dateranno presto)

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro interessante e volubile nei suoi contenuti, si passa dal linguaggio di alta finanza ed economia a quello semplice di tutti i giorni. Un memorandum che ognuno dovrebbe leggere. Tra i punti negativi: i continui riferimenti a Pompetta (S.B.) e il modo troppo limitato nel tempo di parlare di ...continua

    Un libro interessante e volubile nei suoi contenuti, si passa dal linguaggio di alta finanza ed economia a quello semplice di tutti i giorni. Un memorandum che ognuno dovrebbe leggere. Tra i punti negativi: i continui riferimenti a Pompetta (S.B.) e il modo troppo limitato nel tempo di parlare di effetti e accadimenti della crisi. Questo libro meriterebbe una ristampa con gli opportuni aggiornamenti.

    ha scritto il 

  • 3

    Di facile e veloce lettura, da qualche utile consiglio che starebbe sempre bene ricordare. Forse è troppo superficiale, e non da tutti quei consigli che uno si aspetterebbe leggendo le prime pagine.
    Il tentato sarcasmo e le battute pseudo comiche con riferimento a B. meriterebbero una stell ...continua

    Di facile e veloce lettura, da qualche utile consiglio che starebbe sempre bene ricordare. Forse è troppo superficiale, e non da tutti quei consigli che uno si aspetterebbe leggendo le prime pagine.
    Il tentato sarcasmo e le battute pseudo comiche con riferimento a B. meriterebbero una stellina.

    ha scritto il 

  • 2

    Sfilacciato

    Già il titolo. Insensato. Poi l'argomento. Potenzialmente accattivante, ma sviluppato in modo superficiale e sfilacciato. Leggendolo sei sempre alla ricerca di quei consigli che promettono nel titolo, ma che non arrivano mai, se non in modo molto teorico e, ripeto, superficiale. Il primo capitolo ...continua

    Già il titolo. Insensato. Poi l'argomento. Potenzialmente accattivante, ma sviluppato in modo superficiale e sfilacciato. Leggendolo sei sempre alla ricerca di quei consigli che promettono nel titolo, ma che non arrivano mai, se non in modo molto teorico e, ripeto, superficiale. Il primo capitolo è noioso e ostico (ma i due autori sanno cos'è l'attacco?), i test finali sono demenziali e inutili. Troppe lungaggini in battute che dovrebbero alleggerire, ma che sono sovrabbondanti e inefficaci.

    ha scritto il 

  • 3

    Mah, acquistato piu' per curiosita', attirato dal titolo e dall'incipit, ci sono cose interessanti (piu' che altro spunti..), altre che cadono nell'ovvio, altre ancora che , a mio parere , vanno nel ridicolo :pagare l'affitto secondo gli autori, nel capitolo dedicato all'acquisto della casa, e' m ...continua

    Mah, acquistato piu' per curiosita', attirato dal titolo e dall'incipit, ci sono cose interessanti (piu' che altro spunti..), altre che cadono nell'ovvio, altre ancora che , a mio parere , vanno nel ridicolo :pagare l'affitto secondo gli autori, nel capitolo dedicato all'acquisto della casa, e' meglio che investire nel mutuo per la propria casa... gia' peccato che dopo 20 anni di mutuo almeno si avra' una casa di proprieta', mentre dopo una vita di affitto, e magari di traslochi, non si avra' proprio nulla ...

    ha scritto il 

  • 4

    Utile e piacevole.

    Argomenti importanti e stile leggero: è la ricetta di questo libro. I due autori introducono una serie di tematiche legate da un filo rosso: come difenderci dalle mille insidie quotidiane ordite ogni giorno da banche, assicurazioni, agenti immobiliari, supermercati, imbonitori, furbi e chi più ne ...continua

    Argomenti importanti e stile leggero: è la ricetta di questo libro. I due autori introducono una serie di tematiche legate da un filo rosso: come difenderci dalle mille insidie quotidiane ordite ogni giorno da banche, assicurazioni, agenti immobiliari, supermercati, imbonitori, furbi e chi più ne ha più ne metta. Esilaranti i giochi di parole e i riferimenti all'attualità politica. Utile e piacevole.

    ha scritto il 

  • 1

    Scritto con una leggerezza ostentata che diventa pesante, riferimenti televisivi in abbondanza, consigli assai limitati. Poi ogni tanto approfondimenti scientifici del tutto inutili. Alla fine del libro, 3/4 test degni del peggior Zelig.

    ha scritto il