Mutazione pericolosa

Urania 1346

Voto medio di 47
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un uomo che ha buone probabilità di morire per una malattia ereditaria del sistema nervoso. Uno scienziato premio Nobel che è forse un ex-torturatore nazista. Una società di assicurazioni interessata ai clienti con difetti genetici. Ce n'è ...Continua
Ha scritto il 01/09/13
Ottimo Sawyer come sempre, non è un capolavoro ma è molto interessante e tiene col fiato sospeso fino alla fine... Come in altri casi porta avanti delle storie parallele, ma in questo caso riesce anche ad intrecciarle molto bene fra loro.
Ha scritto il 28/08/11
Romanzo del 1997, mix tra fantascienza (un po') e giallo, che contiene già molti degli elementi "preferiti" di Sawyer, ricorrenti anche in altre opere: personaggi con malattie terminali, ambientazioni universitarie, uomini primitivi, ipotesi ...Continua
Ha scritto il 03/10/09
Un altro centro
Un altro romanzo da quattro stelle di Sawyer: coinvolgente, impegnato, a tratti commovente. Consigliato anche a chi non è un fan della fantascienza.
Ha scritto il 04/11/08
Uno dei peggiori libri che abbia mai letto, non so neanche come abbia fatto ad arrivare fino alla fine. Già l'idea di partenza è talmente stupida da farmi venire voglia di picchiare l'autore, se poi aggiungiamo personaggi insopportabili e ...Continua
Ha scritto il 16/04/08
Verso la piena maturità
Romanzo del 1997, dove si notano molti dei temi sviluppati meglio in seguito da Sawyer. Lo stile è ormai maturo, l'intreccio tra giallo e temi fantascientifici (ma con ottimo background scientifico) tipico dei suoi lavori migliori, le numerose ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi