Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

My Girl vol. 5

Di

Editore: J-Pop

4.3
(35)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 236 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Giapponese , Chi tradizionale

Isbn-10: 8866341762 | Isbn-13: 9788866341765 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Stefania Da Pont

Genere: Children , Comics & Graphic Novels , Family, Sex & Relationships

Ti piace My Girl vol. 5?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    My Girl

    Commento alla serie completa:

    Trama: **** ½
    Disegni: *****
    Personaggi: *****

    My Girl narra le vicende di Kazama Masamune, un 23enne single ancora aggrappato alla memoria del suo amore passato, Youko, morta recentemente. Dopo il funerale, il ra ...continua

    Commento alla serie completa:

    Trama: **** ½
    Disegni: *****
    Personaggi: *****

    My Girl narra le vicende di Kazama Masamune, un 23enne single ancora aggrappato alla memoria del suo amore passato, Youko, morta recentemente. Dopo il funerale, il ragazzo viene a conoscenza del fatto che Youko ha una figlia che ora ha cinque anni e che è la figlia di Masamune! Quest'ultimo incontra casualmente la piccola Koharu in un parco, messo di fronte alla realtà, con davanti un futuro molto incerto, Masamune prende la decisione di occuparsi della piccola. Iniziano così le avventure di Masamune e della dolce Koharu.

    "Treasuring and cherishing one another... isn't that the most important thing?"

    Ho trovato questo manga davvero bellissimo, l'autrice è riuscita ad affrontare un argomento molto delicato in modo leggero ma mai superficiale o banale. Tutta la storia è intrisa contemporaneamente di dolcezza e tristezza, il che la rende dolce, ma mai 'smielosa'. Inoltre, grazie alla sua immediatezza, la storia riesce subito a colpire il cuore del lettore, che, nel giro di poche pagine si trova immerso nella storia!
    Il tratto della Sahara è dolce e delicato e si adatta perfettamente a questo tipo di storia. I volti dei personaggi poi sono davvero molto espressivi ed è molto bello notare come Koharu, Masamune e i genitori di Masamune si assomiglino per davvero!
    Fra tutti gli episodi raccontati all'interno dei cinque volumi quelli da me preferiti sono stati quelli in cui è stata raccontata la storia dell'anziano vicino di casa di Masamune e quelli in cui venivano narrate le vicende dell'amico e compagno di classe di Koahru. Ho trovato poi molti simpatici i genitori di Masamune, così diversi ma, nonostante questo, così affiatati, che riescono sempre a strappare un sorriso con le loro apparizioni nel manga.

    "I wonder why people suffer like this even thought both joy and sorrow are fleeting thins that occur every day. It's only natural to feel lonely after the enjoyable moments pass. But as you experience new joys... those feelings of sorrow will start to fade."

    In sintesi un manga allo stesso tempo leggero ma profondo che mi ha ricordato molto il modo di affrontare gli argomenti utilizzato da Banana Yoshimoto nei suoi romanzi. Consigliatissimo! :)

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Ultimo volume e quello che mi è piaciuto di più finora, per come affronta il problema di ricominciare a vivere (per Masamune) e di inserirsi in una famiglia già esistente e nei suoi stretti legami (per Katagiri), senza offrire una soluzione rapida: l'unica è prendersi tutto il tempo che serve...< ...continua

    Ultimo volume e quello che mi è piaciuto di più finora, per come affronta il problema di ricominciare a vivere (per Masamune) e di inserirsi in una famiglia già esistente e nei suoi stretti legami (per Katagiri), senza offrire una soluzione rapida: l'unica è prendersi tutto il tempo che serve...
    Non un capolavoro, questo My girl, ma se piace il tema e non si soffre di ostilità verso tutto ciò che è dolce e puccioso, si legge piacevolmente :)

    ha scritto il