Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Né giusto né sbagliato

Avventure nell'autismo

Di

Editore: Adelphi

4.1
(200)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 268 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale

Isbn-10: 8845919889 | Isbn-13: 9788845919886 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: C. Borriello

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Biography , Fiction & Literature , Health, Mind & Body

Ti piace Né giusto né sbagliato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il piccolo Morgan Collins ha tre anni. Parla, legge qualche parola, e passa iltempo eseguendo calcoli mentali abbastanza complicati. Ma se gli si chiedecome si chiama, non risponde, e le frasi più ovvie sembrano, per lui,rompicapo insolubili. I medici parlano di solito di "autismo". Ma comedimostra Paul Collins in questo affettuoso e toccante ritratto dal vero delfiglio, quella parola prima che una diagnosi è la soglia d'accesso a uncontinente misterioso e affascinante. E quella raccontata dall'autore "non unatragedia, non una storia strappalacrime, non il film della settimana. Solo lamia famiglia".
Ordina per
  • 4

    «Se agli altri sembriamo strani, pazienza: fra di noi ci capiamo benissimo. E comunque non è come pensano loro: non è una tragedia, non è una triste storia, e neppure il film della settimana. È la mia famiglia.»

    ha scritto il 

  • 5

    questo libro mi ha entusiasmata. sembra di leggere sacks - sono una sua appassionata ammiratrice - ma ha qualcosa di più. l'autore ha un figlio autistico, e da qui l'esperienza personale, gli aneddoti. è uno storico, quindi scava con abilità nella storia dell'autismo offrendo al lettore molti nom ...continua

    questo libro mi ha entusiasmata. sembra di leggere sacks - sono una sua appassionata ammiratrice - ma ha qualcosa di più. l'autore ha un figlio autistico, e da qui l'esperienza personale, gli aneddoti. è uno storico, quindi scava con abilità nella storia dell'autismo offrendo al lettore molti nomi noti - e tu dici, ma dai, anche lui? si è formato una competenza scientifica sull'argomento, ma questa è alla portata di qualunque dilettante come me. io sono al mio quarto libro sull'autismo, quinto se contiamo anche l'antropologo su marte che qui è citato, e nella mia opinione questo è il più godibile. la scena dei dipendenti microsoft che seguono di persona la conferenza tenendo lo sguardo fisso sul laptop è straordinaria. l'apertura mentale del medico che dà il nome alla sindrome di down è stupefacente, per l'epoca. le rivelazioni su bettelheim, autore di uno dei miei testi universitari, non mi sono risultate del tutto nuove ma amplificano enormemente ciò che avevo letto. tutti gli autistici citati sembrano davvero piovuti dalle stelle, con i loro cervelli pesanti. questo libro è bellissimo, leggetelo (anche in italiano: né giusto né sbagliato, adelphi, in copertina little nemo, un personaggio che mi ha fatto sognare tanto).

    ha scritto il 

  • 4

    la storia personale dell'autore con il figlio Morgan, affetto da autismo.
    Mirabile la voglia di parlare di questa sua esperienza, mirabile il modo con cui parla, con molto tatto, con estrema serenità senza cadere mai di livello, mirabile il modo di affrontare un argomento che potrebbe dimos ...continua

    la storia personale dell'autore con il figlio Morgan, affetto da autismo.
    Mirabile la voglia di parlare di questa sua esperienza, mirabile il modo con cui parla, con molto tatto, con estrema serenità senza cadere mai di livello, mirabile il modo di affrontare un argomento che potrebbe dimostrarsi insidioso. Un libro da leggere proprio per questo.
    Riporto le ultime righe che dicono poi tutto
    "Una donna continua a guardarci mentre infila dei pomodori in un sacchetto. Forse mi sto abituando agli sguardi.... Quanto a Morgan,....be', a lui non importa un fico secco. Se agli altri sembriamo strani, pazienza: tra noi ci capiamo benissimo. E comunque non è come pensano loro: non è una tragedia, non è una triste storia, e neppure il film della settimana. E' la mia famiglia."

    ha scritto il 

  • 4

    Paul Collins ci parla del suo bambino Morgan, che a neppure tre anni sa leggere, contare, ha una memoria straordinaria ed è intelligentissimo. Ma è anche autistico, e non reagisce agli stimoli esterni, non sa chiedere ciò che vuole, non si rende conto che gli altri non possono leggergli nel pensi ...continua

    Paul Collins ci parla del suo bambino Morgan, che a neppure tre anni sa leggere, contare, ha una memoria straordinaria ed è intelligentissimo. Ma è anche autistico, e non reagisce agli stimoli esterni, non sa chiedere ciò che vuole, non si rende conto che gli altri non possono leggergli nel pensiero. Collins descrive episodi della loro vita quotidiana con affetto e dolcezza, intervallandoli a vari excursus nel mondo dell'autismo. Da Peter il Ragazzo Selvaggio agli ingegneri della Microsoft, il mondo è popolato da cervelloni intelligenti quanto stravaganti in grado di effettuare ragionamenti inarrivabili per la maggior parte di noi, ma che non riescono a stabilire contatti umani né a concepire che cosa siano le convenzioni sociali.
    È un libro veramente interessante, Morgan è un bambino dolcissimo, e il padre è davvero scrupoloso nel cercare di capire non solo il suo bambino, ma anche il mondo dell'autismo in generale.

    ha scritto il 

  • 5

    Paul Collins racconta della vita famigliare con il figlio Morgan, tre anni, autistico, e contemporaneamente percorre una sorta di piccola storia dell'autismo, che comincia con Peter, il famoso ragazzo selvaggio truffautiano trovato nella foresta di Hannover e vissuto alla corte inglese. Non un ro ...continua

    Paul Collins racconta della vita famigliare con il figlio Morgan, tre anni, autistico, e contemporaneamente percorre una sorta di piccola storia dell'autismo, che comincia con Peter, il famoso ragazzo selvaggio truffautiano trovato nella foresta di Hannover e vissuto alla corte inglese. Non un romanzo nè un saggio nè un libro di memorie, ma un libro interessante che riesce ad essere tutte queste cose, a tratti commovente, mai patetico, anzi fortemente "sereno". Consigliatissimo.

    ha scritto il 

  • 5

    Non è solo l'amore ad aver guidato la penna di Collins, ma anche una grande passione per il "capire".
    Collins ha un figlio autistico e ne narra la vita e, nel contempo, cerca le tracce di altri autistici e cerca di capire il mistero della malattia.

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro che si gioca su due linee narrative: l’esperienza prima persona di un padre che ha un figlio speciale, che qualcuno definisce autistico, e la sua ricerca su un bambino selvaggio , che forse aveva la stessa socialità del suo piccolo.
    Una testimonianza raccontata con uno stile scorre ...continua

    Un libro che si gioca su due linee narrative: l’esperienza prima persona di un padre che ha un figlio speciale, che qualcuno definisce autistico, e la sua ricerca su un bambino selvaggio , che forse aveva la stessa socialità del suo piccolo.
    Una testimonianza raccontata con uno stile scorrevole e piacevole, che non scade mai nel tecnicismo o nel patetico
    Un libro che andrebbe letto. Grazie mille all’amica che me l’ha regalato !

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    從歷史、考據、訪察的過程寫自閉症,這很可能是第一本

    作者(Paul Collins)一方面寫著兒子摩根確診的過程中,也發掘另外一線從過去到現在的名人軼事,在其中探尋自閉症的歷史背景,從歷史、考據、訪察的過程寫自閉症,這很可能是第一本,閱讀起來非常特別,博客來有長達8頁的試讀,有興趣的可以看一下!
    以下為內容節錄
    蒐集時刻表則是一種特殊的嗜好。這方面的愛好者事實上遍布了全世界。在德國的杜賽道夫,就有一個「國際火車時刻表收藏協會」-天啊,好長的名字,會員們稱呼這個組織時用的應該是縮寫吧。在美國,則有一個「全國時刻表收藏協會」,該協會成立數十年來,成員數一直穩定維持在五百人左右,而且幾乎清一色是男性。每年,這個組織會舉辦 ...continua

    作者(Paul Collins)一方面寫著兒子摩根確診的過程中,也發掘另外一線從過去到現在的名人軼事,在其中探尋自閉症的歷史背景,從歷史、考據、訪察的過程寫自閉症,這很可能是第一本,閱讀起來非常特別,博客來有長達8頁的試讀,有興趣的可以看一下!
    以下為內容節錄
    蒐集時刻表則是一種特殊的嗜好。這方面的愛好者事實上遍布了全世界。在德國的杜賽道夫,就有一個「國際火車時刻表收藏協會」-天啊,好長的名字,會員們稱呼這個組織時用的應該是縮寫吧。在美國,則有一個「全國時刻表收藏協會」,該協會成立數十年來,成員數一直穩定維持在五百人左右,而且幾乎清一色是男性。每年,這個組織會舉辦一次會員大會,像去年是在辛辛那提的假日飯店舉行的,為期兩天。在英國,這方面的愛好者有再版的精裝本《布萊蕭鐵路時刻表》可供玩賞--你沒聽錯,確實有人將過了期的時刻表拿來再版發行。

    心血來潮的話,這些人還可以參加一個專門蒐集交通票票根,名叫「交通票學會」的組織。在英國,蒐集車票票根的行為已經有超過一個世紀的歷史了;事實上早在火車問世以前,就有人開始蒐集收費站過路票的票根了。要是生活在南半球呢?不用愁,你可以加入「澳洲時刻表收藏協會」
    ‎1998年,該刊物刊載了一名會員的來信。這個會員名叫德瑞克.鄭,移民自香港,據說是該組織最年輕的會員。他在信上寫道:三年前,我甚至不知道時刻表長什麼樣子。但是現在,我卻為之著迷不已。我手邊擁有澳洲各地、多達一千九百六十六種公車路線的時刻表。想當初在香港,運輸業者不印製時刻表,因此我壓根兒不知道這是什麼東西。

    德瑞克說,在學校,他的這項嗜好經常被同學嘲笑為「愚蠢、荒唐」,但是,有了同好的陪伴,他覺得如魚得水、自由自在。原來,數字可以帶給他們安全感。

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Colpisce la modestia e la serenità con cui Collins parla del figlio autistico. Non diventa giudice, non gioca il ruolo del super esperto, ma al tempo stesso non è rassegnato. E' un padre che cerca il meglio per il proprio figlio, e lo fa con molta umiltà cercando la strada migliore, documentandos ...continua

    Colpisce la modestia e la serenità con cui Collins parla del figlio autistico. Non diventa giudice, non gioca il ruolo del super esperto, ma al tempo stesso non è rassegnato. E' un padre che cerca il meglio per il proprio figlio, e lo fa con molta umiltà cercando la strada migliore, documentandosi e studiando, ma ricordandosi che l'autismo non può essere ricondotto alle consuete categorie con cui noi "normali" osserviamo il mondo. E' appunto questo il senso del titolo, a significare che da oggi in poi per suo figlio Collins dovrà modificare le proprie categorie di giudizio, il proprio modo di valutare le cose che accadono e che li circondano. Un libro tenero e istruttivo.

    ha scritto il 

Ordina per