Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Nachtzug nach Lissabon

By Pascal Mercier

(43)

| Paperback | 9783442734368

Like Nachtzug nach Lissabon ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

282 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Di anime, scambi e destini

    Ho letto il libro dopo aver visto il film e le fattezze di Jeremy Irons mi hanno accompagnata inevitabilmente tra le pagine. Ma il romanzo è un universo a parte, infinitamente più ricco e complesso nella costruzione della doppia storia di due anime c ...(continue)

    Ho letto il libro dopo aver visto il film e le fattezze di Jeremy Irons mi hanno accompagnata inevitabilmente tra le pagine. Ma il romanzo è un universo a parte, infinitamente più ricco e complesso nella costruzione della doppia storia di due anime che si incontrano attraverso la parola scritta, due uomini la cui vita si intreccia al di là del tempo e dello spazio, due vite che si fondono, corrono parallele, trovano risposte l'una nell'altra.
    Difficile staccarsi da Mundus e Amadeu. Melancolia...

    Is this helpful?

    Gechio said on Aug 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    lettura impegnata e gradevolissima

    "è un errore, un assurdo atto di violenza il nostro concentrarci sul qui e ora nella convinzione di cogliere così l'essenziale. ciò che conta sarebbe muoversi sicuri e rilassati, con adeguato senso dell'umorismo e adeguata malinconia, nelle amplitudi ...(continue)

    "è un errore, un assurdo atto di violenza il nostro concentrarci sul qui e ora nella convinzione di cogliere così l'essenziale. ciò che conta sarebbe muoversi sicuri e rilassati, con adeguato senso dell'umorismo e adeguata malinconia, nelle amplitudini temporali e spaziali del paesaggio interiore che noi siamo". Un libro densissimo di eventi, pensieri, personaggi; non facile da leggere, ci vuol tempo per assaporarlo, soprattutto all'inizio con la partenza soft che lo caratterizza. Un libro che pone domande, spesso lasciate irrisolte, ambientato parte in Svizzera e parte a Lisbona. E la voglia di visitare il Portogallo aumenta a dismisura.

    Is this helpful?

    Laura G. said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    se non volete spegnere il cervello comprate la settimana enigmistica ....se volete continuare a accartocciare presunzioni di verità....ricopiare in bella copia la nuova mappa che indica la direzione verso l isola che non c è ....oppure tormentare l ...(continue)

    se non volete spegnere il cervello comprate la settimana enigmistica ....se volete continuare a accartocciare presunzioni di verità....ricopiare in bella copia la nuova mappa che indica la direzione verso l isola che non c è ....oppure tormentare l anima con dubbi o imbottirla di surrogati di felicità ....bhe ...questo è un libro che può essere d aiuto a vedere le cose da quel famoso banco del capitano ...mio capitano ( grazie di tutto robin ) .....da ogni direzione ....e se non credete nel dio che ci hanno insegnato ( come non credo io )......leggete l allocuzione di prado nell aula magna .....ma termino con questa frase di O"Kelly....I LIBRI LI RUBAVO I LIBRI NON DOVREBBERO COSTARE NULLA....COSI PENSAVO E COSI PENSO ANCORA .....

    Is this helpful?

    enfant terrible said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    作者用《文字鍊金師》來處理說教的部分,然後用其他人記憶中對死者,也就是《文字鍊金師》的作者的話來補充其餘的部分,真是太聰明的安排了。 譯者的語彙跟文句排列,是否讓這本必須一定要安靜下來反覆思索的書籍更加難懂,是閱讀過程中不斷困擾我的最大疑問。

    p.22 承認迷惑,才是理解此熟悉又捉摸不定經驗之最佳途徑。《文字鍊金師》

    p.23 如果我們只能依賴內心的一小部分生活,剩餘的該如何處置?《文字鍊金師》

    p.29 人類的一切做為,只是以十分不完美、甚至相當可笑無助的表達方式,呈現出隱藏在心中深不可測的內在生活,即便奮力擠向表面,卻永遠無法抵達。(這裡用依然比較好吧) 《文字鍊金師》

    p.43 真正牽動人心的生命經歷往往不引人注目。《文字鍊金師》

    p.47 文字有其效力,能讓人停下、讓人啟動、把人逗笑或惹哭。

    p ...(continue)

    p.22 承認迷惑,才是理解此熟悉又捉摸不定經驗之最佳途徑。《文字鍊金師》

    p.23 如果我們只能依賴內心的一小部分生活,剩餘的該如何處置?《文字鍊金師》

    p.29 人類的一切做為,只是以十分不完美、甚至相當可笑無助的表達方式,呈現出隱藏在心中深不可測的內在生活,即便奮力擠向表面,卻永遠無法抵達。(這裡用依然比較好吧) 《文字鍊金師》

    p.43 真正牽動人心的生命經歷往往不引人注目。《文字鍊金師》

    p.47 文字有其效力,能讓人停下、讓人啟動、把人逗笑或惹哭。

    p.50 我們總是無法看青自己的生活,看不青前方,又不了解過去。日子過得好全憑僥倖。

    p.71 當獨裁成為事實,革命便成為義務。

    p.77 這世上有人嗜書如命,有人對書無動於衷。愛讀或不愛讀書,一眼就看得出來。這是人與人之間最大的差異。(我喜歡這句話,但其實覺得看不出來。)

    p.79 人類擁有尊嚴,是因為無論命運何等殘酷,都有勇氣正視自己的命運。《文字鍊金師》

    p.105 人若不寫作,就不可能真正清醒,也無法了解自己,更不用說認清自己不是誰。

    p.134 如果無法信任別人說的話,該拿那些話怎麼辦?

    p.148 人必須先忘了人類毫無意義的作為乃無窮盡,才能表現得這麼虛榮。這是極度的愚蠢。

    p.149 葬禮是別人的事,跟死者無關。

    p.182 心靈是個自欺欺人的迷人舞台,以美麗溫柔的詞藻編織而成,讓我們以毫無偏差的熟悉感迷惑自己;心靈讓我們更認清自己,保護我們不受自己傷害。這種不費吹灰之力便肯定自己的生活多麼無趣!《文字鍊金師》

    p.202 人無法承受靜默,這意指,人得忍受自己。《文字鍊金師》

    p.205 友情有其時間性,會結束。

    p.206 忠誠不是感情,而是意志,是決心

    p.212 一輩子活在痛苦的無情奴役下的人,常會對他人的表現失望。
    一個真正想了解自己的人,必定是個想像力豐富又積極好動的失望蒐集者。

    p.222 我們人類總以為世界是個舞台,舞台上的一切圍繞著我們和我們的意願搬演。他認為這種假象正是所有宗教的啟源。

    p.261 一旦人生苦短,就沒有什麼規則適用了。

    p.322 無止境的坦承,顯然是不可能的。那已經超出我們能力所及的範圍。由於不得不沉默而導致的孤獨,也是有可能存在的。

    p.328 做有助於讓自己變得更坦率、更貼近自己的事。《文字鍊金師》

    p.339 我見日光之下的一切作為,都是虛空,都是捕風捉影。

    p.350 假使我們終於明白了,不管我們多麼努力,成功與否靠得純粹只是運氣而已;也就是說,假使我們終於明白了,在我們面前,以及對我們自己而言,我們的所作所為和所有體驗不過像是流沙一樣:那麼,所有我們熟悉且讚賞的感受---驕傲、沮喪、羞恥等,都將會變成什麼?《文字鍊金師》
    了解你自己:這究竟是一種發現,還是一種創造?《文字鍊金師》
    真有人對我感興趣嗎,而不只是出於他自己的利益,才對我感興趣?《文字鍊金師》

    p.367 假使我們因為別人的無恥、不恭敬或肆無忌憚而大為光火,我們便受到了他們的宰制。

    p.369 把詩意的思想視為天堂

    p.400 我們的生活不過是流沙,在一陣風吹下,短暫成形,下一陣風來時,又被吹散。一個徒勞的構成,在它尚未真的完成之前,便已被風吹散。
    人什麼時候會做他自己?他什麼時候會變回他一如往常的樣子?也許是當思想與情感的熔漿,埋葬了所有的謊言、面具以及自欺欺人時,他所呈現出來的樣子?我們常常聽別人抱怨,某人不再是他自己的樣子。事實上,這或許意味著:他不再是我們所樂於見到的那個人?或者說到底,那只不過是我們的戰鬥口號罷了,用來反制自己習以為常的東西受到嚴重的威脅,至於對別人的擔憂和關心,不過是種掩飾罷了。

    p.402 有些事,對我們人類來說實在很重要:痛苦、孤獨和死亡,但也有美麗、崇高與幸福。為此,我們發明了宗教。

    p.423 記憶會自行選擇、重整、回復,甚至欺騙。最惡劣的是,那些遺漏、扭曲及謊言,事後也都已經無法辨認。除了回憶之外,再也沒有其他觀點可供支撐。

    p.428 生命的意義不在於如何生活,而在於如何設想生活。

    Is this helpful?

    Ally Yang said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo libro introspettivo che, se letto nel modo giusto, può aprire interi mondi.
    Gregorius, protagonista che vive una crisi esistenziale che lo manda in completo caos, non è un presonaggio forte e probabilmente nemmeno Amadeu Prado, il motivo ...(continue)

    Bellissimo libro introspettivo che, se letto nel modo giusto, può aprire interi mondi.
    Gregorius, protagonista che vive una crisi esistenziale che lo manda in completo caos, non è un presonaggio forte e probabilmente nemmeno Amadeu Prado, il motivo che lo spinge a cambiare vita.
    Le vere roccaforti di questo libro sono le donne e la loro forza di volontà. Sono donne tenaci e di carattere, che si contrappongono a Gregorius che è, al contrario, molto mite e pacato. Ogni incontro di Gregorius con una delle donne presenti nel libro lo arricchisce e lo completa.
    Mercier offre moltissimi spunti a un lettore attento, o a un lettore punto, e pagina dopo pagina viene voglia di scoprire il mondo e di viversi la vita al pieno delle possibilità.
    Il viaggio è il mezzo per capire se stessi e conoscere tutto quello che c'è al di là della routine.
    Bello.

    Is this helpful?

    Ponga said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro abbandonato.
    Prolisso, melenso, stucchevole.
    Una storia che poteva essere avvincente e profonda è ben presto diventata una favoletta ripetitiva e noiosa. Tutte le volte che il protagonista bussa a una porta nessuno risponde. Lui bussa di nuovo. ...(continue)

    Libro abbandonato.
    Prolisso, melenso, stucchevole.
    Una storia che poteva essere avvincente e profonda è ben presto diventata una favoletta ripetitiva e noiosa. Tutte le volte che il protagonista bussa a una porta nessuno risponde. Lui bussa di nuovo. Se ne va. E nell'andarsene, toh, nel momento in cui gira le spalle sente passi all'interno-girare la chiave-qualcuno che chiede. Ohibò, aspetta un minuto di più, no?
    Oppure tutte le volte che deve imbucare a casa di qualcuno passa oltre e va a un bar/negozio ecc. E ogni singola persona conosce il tizio che sta cercando, ha una storia su di lui (conosce il tizio o conosce qualcuno che conosce alla perfezione il tizio, tipo miglioriamici), su quanto fosse figo splendido simpatico amato decaduto e poi bla bla bla. Interessante. Un medico morto trent'anni prima tutta Lisbona lo conosce / sono super amici / sono stati suoi clienti.
    E poi ogni tre pagine il protagionista che fa il riassunto di quanto fatto finora. Ripete quello che ha sentito. Quanti giorni sono passati e incredibile che solo due giorni fa era a Berna e ha fatto tal cosa, solo tre giorni fa e ha fatto tal cosa (la stessa eh), solo cinque giorni fa era a Berna e ha fatto tal colsa, solo sette giorni fa... GIURO. Non è che serve che ogni mezza giornata mi ripeti quello che stavi facendo x giorni prima per farmi capire che sei sorpreso della piega che ha preso la tua vita. Cazzo, signor scrittore, fammelo capire, non me lo devi ripetere, non è che se me lo ripeti io ci credo di più.... Dopo centocinquanta pagine ormai l'ho capito...
    Altra cosa fastidiosa che dà l'idea di riempitivo ("voglio fare un libro lungo ma non so che scrivere") è che mentre l'autore descrive una persona dal punto di vista del protagonista, alla descrizione si sovrappone quello che avrebbe pensato dopo di quella persona con elementi (che non vengono detti né evidenziati quando sono incontrati più avanti). Oh, che palle!
    All'ennesimo personaggio incrociato per caso che ha una storia fantastica su Prado ho pensato un piccolo e semplice "mavaffanculo" e chiuso.
    Basta.

    Is this helpful?

    °LLn said on Aug 5, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection