Presi singolarmente, gli anarchici del gruppo nada non hanno niente di eccezionale, vivono le loro giornate come meglio possono, chi insegnando filosofia, chi lavorando in un bistrot, chi rincorrendo i propri sogni.
Se si trovano insieme è perch
...Continua
Kahibit
Ha scritto il 14/02/18
Letto nel 2004 e riletto nel gennaio del 2018. Riconfermo il giudizio estremamente positivo: uno dei romanzi migliori di Manchette, esemplare per ritmo narrativo, stile comportamentista, antipsicologico e antisentimentale, e critica politica radicale...Continua
Paperorosso
Ha scritto il 19/11/16
Buon noir asciutto e tirato ma al tempo stesso sufficientemente strano e originale da risultare intrigante e a tratti piacevolmente grottesco. La scrittura impeccabile e una misura non sempre presente in altri Manchette, ne fanno un libro senz'altro...Continua
Diana Colazzo
Ha scritto il 28/03/16

Essenziale, cinico, secco, proprio speciale. Si fa fatica a pensare che sia stato scritto nel 1972. Merita di essere letto. Mi ha preso più di "Posizione di tiro"

Mr.Hopes
Ha scritto il 21/02/16
.."Comunista libertaria con cazzo. (...) Ve la beccate tutti la sifilide della politica, la sifilide del compromesso, la sifilide del marxistoide".. .."È intellettuale. Continuerà per tutta la vita a mangiare merda e a dire grazie e a votare scheda b...Continua
Ajmarchi
Ha scritto il 26/12/12
mi ricorda un po'...

... Rififì! M'è piaciuto, con quello stile quasi brutale e anche un po' splatter!


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi