Naokos Lächeln

Nur eine Liebesgeschichte

By

Verleger: Btb

4.2
(20565)

Language: Deutsch | Number of Seiten: 416 | Format: Mass Market Paperback | In einer anderen Sprache: (Andere Sprachen) English , Chi simplified , Chi traditional , Spanish , Portuguese , Italian , Russian , Catalan , French , Swedish , Latvian , Slovenian , Dutch , Croatian , Danish , Korean , Finnish , Polish , Czech

Isbn-10: 3442730503 | Isbn-13: 9783442730506 | Publish date: 

Auch verfügbar als: Hardcover , Others , Paperback

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Do you like Naokos Lächeln ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Anmeldung kostenlos
Buchbeschreibung
Sorting by
  • 5

    Il migliore libro di quest'anno!

    Siamo a fine maggio e, per ora, questo è il libro migliore che io abbia letto dall'inizio dell'anno!
    L'autore lo definisce una storia d'amore e io, che normalmente non leggo questo tipo di romanzi, er ...weiter

    Siamo a fine maggio e, per ora, questo è il libro migliore che io abbia letto dall'inizio dell'anno!
    L'autore lo definisce una storia d'amore e io, che normalmente non leggo questo tipo di romanzi, ero un po' scettica, ma, avendo deciso di leggere tutti i suoi libri, ci ho comunque provato...e meno male!
    Lo stile di Murakami mi affascina sempre più, è capace di farmi stare bene, rilassa, ma non annoia, è molto descrittivo, ma non prolisso, sembra di sentire sapori e profumi oltre che, ovviamente, vedere luoghi e personaggi.
    E' disarmante la franchezza dei protagonisti, ci vorrebbero molte più persone così!
    Murakami dice dia ver scritto parte del libro in Italia e che sarebbe contento se venisse apprezzato dagli Italiani, beh io che sono Italiana l'ho adorato!
    Non parla dell'Italia, sia ben chiaro, personalmente non l'ho ritrovata nel libro, ma sono ben contenta che lo stare nel nostro paese gli abbia consentito di scrivere questo romanzo.
    Il protagonista è combattuto, lo è su molte cose, sulla sua vita, sull'amore, sulla vita, morte e amore in generale. Più che un romazo d'amore lo definirei quasi uno studio sociologico e un romanzo introspettivo. Ti porta a riflettere sugli stessi argomenti con cui si cimenta il protagonista.
    Ho apprezzato diversi passaggi e varie frasi all'interno di questo libro, in alcuni punti, per me, si è sfiorata la poesia pura.
    Mi sono affezionata ai personaggi del libro, ho riso, sofferto e sperato con loro e, verso la fine, ho pianto, tanto. Un pianto di solidarietà fatto di ricordi e comprensione. Qualcuno disse che" un buon libro è quello che ti fa desiderare di averne l'autore come amico", ma io non oserei chiedere così tanto, sarebbe già molto poterlo anche solo conoscere, perchè un uomo in grado di scrivere di determinati argomenti con una freschezza che richiama la gioventù e una maturità propria della sua età attuale, nonchè una sensibilità e delicatezza solitamente accostate all'animo femminile, varrebbe sicuramente la pena conoscerlo, anzi, sarebbe un onore.
    Sicuramente questo libro non è per tutti, chi è abituato a prestare attenzione solo alla trama, a non leggere fra le righe e a non soffermarsi sui significati profondi anche di alcune allusioni, probabilmente non capirà la bellezza di questo libro, lo troverà lento, noioso e magari anche un po' irritante o deprimente.
    Io invece ho amato questo libro così tanto che adesso ho quasi timore di leggere gli altri suoi libri: e se non fossero allaltezza di questo? Rimarrei delusa? Probabilmente no, sarebbero comunque storie differenti, sarebbero comunque storie sue e, dato che amo come scrive, ci sono buone probabilità che mi piaccia ciò che leggerò, ma questo libro mi rimarrà sempre nel cuore.
    Grazie per averlo scritto Murakami Haruki!

    gesagt am 

  • 5

    Il migliore libro di quest'anno!

    Siamo a fine maggio e, per ora, questo è il libro migliore che io abbia letto dall'inizio dell'anno!
    L'autore lo definisce una storia d'amore e io, che normalmente non leggo questo tipo di romanzi, er ...weiter

    Siamo a fine maggio e, per ora, questo è il libro migliore che io abbia letto dall'inizio dell'anno!
    L'autore lo definisce una storia d'amore e io, che normalmente non leggo questo tipo di romanzi, ero un po' scettica, ma, avendo deciso di leggere tutti i suoi libri, ci ho comunque provato...e meno male!
    Lo stile di Murakami mi affascina sempre più, è capace di farmi stare bene, rilassa, ma non annoia, è molto descrittivo, ma non prolisso, sembra di sentire sapori e profumi oltre che, ovviamente, vedere luoghi e personaggi.
    E' disarmante la franchezza dei protagonisti, ci vorrebbero molte più persone così!
    Murakami dice dia ver scritto parte del libro in Italia e che sarebbe contento se venisse apprezzato dagli Italiani, beh io che sono Italiana l'ho adorato!
    Non parla dell'Italia, sia ben chiaro, personalmente non l'ho ritrovata nel libro, ma sono ben contenta che lo stare nel nostro paese gli abbia consentito di scrivere questo romanzo.
    Il protagonista è combattuto, lo è su molte cose, sulla sua vita, sull'amore, sulla vita, morte e amore in generale. Più che un romazo d'amore lo definirei quasi uno studio sociologico e un romanzo introspettivo. Ti porta a riflettere sugli stessi argomenti con cui si cimenta il protagonista.
    Ho apprezzato diversi passaggi e varie frasi all'interno di questo libro, in alcuni punti, per me, si è sfiorata la poesia pura.
    Mi sono affezionata ai personaggi del libro, ho riso, sofferto e sperato con loro e, verso la fine, ho pianto, tanto. Un pianto di solidarietà fatto di ricordi e comprensione. Qualcuno disse che" un buon libro è quello che ti fa desiderare di averne l'autore come amico", ma io non oserei chiedere così tanto, sarebbe già molto poterlo anche solo conoscere, perchè un uomo in grado di scrivere di determinati argomenti con una freschezza che richiama la gioventù e una maturità propria della sua età attuale, nonchè una sensibilità e delicatezza solitamente accostate all'animo femminile, varrebbe sicuramente la pena conoscerlo, anzi, sarebbe un onore.
    Ora ho quasi timore di leggere gli altri suoi libri: e se non fossero allaltezza di questo? Rimarrei delusa? Probabilmente no, sarebbero comunque storie differenti, sarebbero comunque storie sue e, dato che amo come scrive, ci sono buone probabilità che mi piaccia ciò che leggerò, ma questo libro mi rimarrà sempre nel cuore.
    Grazie per averlo scritto Murakami Haruki!

    gesagt am 

  • 5

    Toccante, intenso.

    23/05/2016: attualmente in lettura, questo libro è stato capace di farmi arrivare a metà in poco più di due ore. Qualcosa di eccezionale, essendo per me la prima lettura di Murakami. Attendo sviluppi! ...weiter

    23/05/2016: attualmente in lettura, questo libro è stato capace di farmi arrivare a metà in poco più di due ore. Qualcosa di eccezionale, essendo per me la prima lettura di Murakami. Attendo sviluppi!

    26/05/2016: quasi in dirittura d'arrivo. CHE ANSIA (buona, eh).

    gesagt am 

  • 5

    "Ma non ho capito bene se poi l'analisi arrivi a semplificare il mondo o solo a scomporlo in parti piccolissime"

    Leggere questo romanzo di Murakami è come accarezzare lievemente delle lame affilate per bisturi: è dolce, ma duole.
    Direi eros e thanatos, con lo sfondo del sol levante.
    M'è piaciuto enormemente. ...weiter

    Leggere questo romanzo di Murakami è come accarezzare lievemente delle lame affilate per bisturi: è dolce, ma duole.
    Direi eros e thanatos, con lo sfondo del sol levante.
    M'è piaciuto enormemente.

    gesagt am 

Sorting by
Sorting by
Sorting by