Nascita della clinica

Il ruolo della medicina nella costituzione delle scienze umane

Voto medio di 51
| 3 contributi totali di cui 0 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

Ha scritto il Jul 22, 2010, 12:37
Agli albori dell'umanità, prima di ogni vana credenza, prima di ogni sistema, la medicina nella sua interezza risiedeva in un rapporto immediato della sofferenza con ciò che l'allevia. Era un rapporto immediato d'istinto e di sensibilità, più ...Continua
Pag. 69
Ha scritto il Jul 22, 2010, 12:36
"Il tal Esculapio ha, ogni mattina, da 50 a 60 malati nella sua anticamera; ascolta le lamentele di ciascuno, li dispone in 4 file, ordina alla prima un salasso, alla seconda una purga, alla terza un clistere, alla quarta un cambiamento d'aria."
Pag. 28
Ha scritto il Jul 22, 2010, 12:33
":commentare significa riconoscere per definizione un eccesso di significato sul significante, un residuo necessariamente non formulato del pensiero che il linguaggio ha lasciato in ombra, residuo che ne é la essenza stessa, tolta dal suo segreto;" ...Continua
Pag. 11
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi