Nation

By

Publisher: Corgi

4.1
(82)

Language: English | Number of Pages: 410 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) French

Isbn-10: 055255779X | Isbn-13: 9780552557795 | Publish date: 

Also available as: Softcover and Stapled , Hardcover , Audio CD , Mass Market Paperback , Others , eBook

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like Nation ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
On the day the world ends...

...Mau is on his way home from the Boys' Island. Soon he will be a man.

And then the wave comes - a huge wave, dragging black night behind it and bringing a schooner which sails over and through the island rainforest.

The village has gone.

The Nation as it was has gone.

Now there's just Mau, who wears barely anything, a trouserman girl who wears far too much, and an awful lot of big misunderstandings...

Wise, witty and filled with Terry Pratchett's inimitable comic satire, this is a terrific adventure that - quite literally - turns the world upside down.
Sorting by
  • 1

    Not a good introduction to Pratchett?

    I can't even bother finishing this book. I am most likely not giving it what it deserves. i just feel the urge to throw it as fas from me as possible. So, soooooo boring.

    said on 

  • 5

    A Pratchett ultimamente il Mondo Disco va stretto. L'evasione intelligente con sottili spunti di riflessione praticata nei primi romanzi ha pian piano ceduto il passo all'invasione di temi contemporan ...continue

    A Pratchett ultimamente il Mondo Disco va stretto. L'evasione intelligente con sottili spunti di riflessione praticata nei primi romanzi ha pian piano ceduto il passo all'invasione di temi contemporanei filtrati attraverso la lente distorsiva e colorata del fantasy: Ankh-Morpork è diventata sempre più simile a New York o qualche altra nostra megalopoli, solo molto più simpatica e divertente. Poi ce ne siamo proprio andati. Qui, in Nation>/i>, in un Pacifico forse non proprio uguale al nostro, ma tant'è, in una situazione estrema che permette al nostro di esercitarsi in riflessioni sociologiche di grande interesse su norme, credenze, religione e rapporti umani. Anche qui miscelate ad arte in una trama gentile e comunque affascinante, ma senz'altro più presenti e "sentite" che nell'altro contesto. Tra le cose da non fare elencate alla fine del libro - tipo sperimentare se in acqua i proiettili rallentano davvero, avvertenza opportuna in USA - ce n'è una che la dice lunga - "Pensare: in questo libro ce n'è parecchio, a voi scegliere se farlo a vostra volta".

    said on 

  • 5

    Un libro imprescindible. ¿Literatura juvenil? Quizá el maestro Pratchett lo escribiera con esa intención, pero cualquier persona encontrará razones para disfrutar y cuestiones de las que aprender en l ...continue

    Un libro imprescindible. ¿Literatura juvenil? Quizá el maestro Pratchett lo escribiera con esa intención, pero cualquier persona encontrará razones para disfrutar y cuestiones de las que aprender en las páginas de "Nation".

    said on 

  • 5

    No acostumbro a poner notas sobre los libros de Terry Pratchett, ya que es un autor del que me compro cada libro que sale sabiendo que me va a gustar, ya sea de Mundodisco o no, como es este el caso. ...continue

    No acostumbro a poner notas sobre los libros de Terry Pratchett, ya que es un autor del que me compro cada libro que sale sabiendo que me va a gustar, ya sea de Mundodisco o no, como es este el caso. Este libro es magnifico, fantastica historia, geniales personajes, inteligentes planteamientos todo calificativo para elogiarlo se queda corto.
    Leelo, te gustará y se le puede sacar bastante, no tiene tanto toque de humor inteligente pero no lo hechas en falta ya que la historia te atrapa por completo, puede que no te encante, pero si lo lees, seguramente te gustará como mínimo. Me lo compraré en español simplemente para poder prestarlo

    said on 

  • 5

    un romanzo di Pratchett che non ha niente a che vedere col Mondo Disco, e non è nemmeno un fantasy! è vero che la storia si svolge in una specie di Terra alternativa, ma non c'è niente di soprannatura ...continue

    un romanzo di Pratchett che non ha niente a che vedere col Mondo Disco, e non è nemmeno un fantasy! è vero che la storia si svolge in una specie di Terra alternativa, ma non c'è niente di soprannaturale negli eventi raccontati (beh, quasi niente...).

    la storia del "selvaggio" Mau, unico sopravvissuto della sua isoletta ("the Nation") dopo uno tsunami, e della principessina Daphne naufragata sulla stessa isola, si rivela ricca di spunti per affrontare temi complessi come la religione, la morte, il sacrificio, la giustizia. molto semplice e lineare nella sua concezione, il romanzo scorre rapidamente con una buone dose di climax di intensità crescente, fino al lieto fine, forse non troppo lieto, ma fine comunque.

    personaggi delineati in modo eccellente, tanto i due giovani protagonisti quanto i comprimari, che anche quando sono poco più che comparse hanno una personalità e un ruolo ben definito. Pratchett usa l'umorismo in piccole dosi, giusto per suscitare qualche sorriso ma senza smorzare la drammaticità della narrazione.

    in conclusione, potrà essere anche un libro "per ragazzi", ma è un ottimo libro.

    said on 

  • 4

    Parte in stile Laguna Blu, poi vira...

    Questo ennesimo libro di Pterry non fa parte del ciclo del Mondo Disco, nemmeno nella "versione per ragazzi", credo comunque sia ufficialmente definito "for young readers", qualunque cosa cio voglia d ...continue

    Questo ennesimo libro di Pterry non fa parte del ciclo del Mondo Disco, nemmeno nella "versione per ragazzi", credo comunque sia ufficialmente definito "for young readers", qualunque cosa cio voglia dire. Devo dire che le prime cento pagine non mi sono piaciute più di tanto; a parte la storia che sembrava un remake di Laguna blu (immagino, mica l'ho mai visto il film...) il tutto mi sembrava troppo prevedibile anche nei pratchettismi. Andando avanti, però, devo dire che la storia prende tutta un'altra strada, molto più interessante anche se un po' debole nei presupposti - ma tanto in un libro di fantasia uno può accettare la sospensione della credenza. Diciamo che, a parte essere un libro che fa vincere la scienza sulla religione, ti fa vedere entrambe sotto un'altra luce; probabilmente è una delle migliori spiegazioni di come NON funziona il metodo scientifico. Non è una critica, attenzione: Pratchett stesso spiega perché quello usato da Daphne non è metodo scientifico, anche se a prima vista lo sembra. In definitiva, non un capolavoro ma sicuramente un ottimo libro.

    said on 

  • 4

    It was beautiful, but not amazing - that's why it's 4 and not 5 stars.
    I loved the setting in the slightly different alternaverse (and I loved that in the author note Terry Pratchett says that it is, ...continue

    It was beautiful, but not amazing - that's why it's 4 and not 5 stars.
    I loved the setting in the slightly different alternaverse (and I loved that in the author note Terry Pratchett says that it is, in fact, an alternaverse), the characters (Pratchett always writes such beautiful characters) and the worldbuilding.
    It felt a bit rushed in some parts, but it's still a really good book.

    said on