Naufragio con spettatore

Paradigma di una metafora dell'esistenza

Di

Editore: Il Mulino

4.0
(36)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 138 | Formato: Altri

Isbn-10: 8815007482 | Isbn-13: 9788815007483 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: B. Argenton , F. Rigotti

Genere: Filosofia

Ti piace Naufragio con spettatore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Da buono studioso di metaforologia, Blumenberg qui prende le mosse dalla figura che dà titolo al libro, originariamente introdotta da Lucrezio nel De rerum natura:

    "Bello, quando sul mare si scontrano ...continua

    Da buono studioso di metaforologia, Blumenberg qui prende le mosse dalla figura che dà titolo al libro, originariamente introdotta da Lucrezio nel De rerum natura:

    "Bello, quando sul mare si scontrano i venti e la cupa vastità delle acque si turba, guardare da terra il naufragio lontano: non ti rallegra lo spettacolo dell'altrui rovina ma la distanza da una simile sorte".

    Quel che segue è una profonda e colta indagine delle molteplici riprese e reinterpretazioni di questa metafora nella storia della filosofia, tanto negli scritti quanto nelle biografie di alcune delle figure chiave del pensiero occidentale. Il testo è affascinante e ricco, anche se purtroppo è scritto (o tradotto) con una prosa inutilmente sovrastrutturata e macchinosa che appesantisce di non poco la lettura.

    ha scritto il 

  • 0

    Un dialogo sulla montagna fiorita

    "Mein Wunsch, mein Glueck meine Lebens-Hoffnung, ist nur das:

    <> (sagst du so?) dieses Buch".

    Ah, ho detto io. Poi ho girato la salsa, che si bruciava. ...continua

    "Mein Wunsch, mein Glueck meine Lebens-Hoffnung, ist nur das:

    <<fare la scheda>> (sagst du so?) dieses Buch".

    Ah, ho detto io. Poi ho girato la salsa, che si bruciava.

    ha scritto il 

  • 4

    Ma è meglio essere attori o spettatori? Il modo in cui Blumermberg segue l'evoluzione della metafora del naufragio da Lucrezio ad oggi è un esempio di come la cultura parla alla vita. Da leggere piano ...continua

    Ma è meglio essere attori o spettatori? Il modo in cui Blumermberg segue l'evoluzione della metafora del naufragio da Lucrezio ad oggi è un esempio di come la cultura parla alla vita. Da leggere piano piano... rischio surriscaldamento cerebrale

    ha scritto il