Un bambino, la sua nonna, una passeggiata: inizia così Nebbia, horror metafisico che inscena la sua storia all'interno del piccolo paese di Beaumont, sperduto tra alte montagne, aguzze vallate e nebbia spessa che si taglia con il coltello.
In que
...Continua
Fraghi88
Ha scritto il 08/07/16
RECENSIONE 'NEBBIA' DI IVANO MINGOTTI
Lingua: Italiano | Numero di pagine: 304 | Formato: Paperback Isbn-10:8896121914 Isbn-13:9788896121955 Data di pubblicazione:2013-12-xx Edizione1 SINTESI Un bambino, la sua nonna, una passeggiata: inizia così Nebbia, horror metafisico che inscena l...Continua
The Grand Wazoo
Ha scritto il 16/02/16
L’idea non è male. Siamo tutti oggetto dei sogni altrui. La trama è fantastica e, si sa, tutte le cose fantastiche non sono opinabili. E personalmente non mi appassionano più di tanto. Mingotti però dimostra di avere una discreta fantasia. Forse esag...Continua
Libero Rossotti
Ha scritto il 23/07/15
Too much for me
Sperimentale, decisamente sperimentale. Quasi un genere a sé; scriverei tendente al dadaismo se non temessi di farmi ridere dietro da qualcuno che pensa sia un gruppo musicale un po' fuori moda. Non è il mio genere: senza dubbio troverà estimatori. L...Continua
Mokat
Ha scritto il 04/06/15
Decisamente interessante
Libro "strano", ma nel senso buono! Proprio per come è scritto dà idea dell'incalzare: parole, frasi corte, che si completano e arricchiscono in periodi successivi... scorrevole la lettura ma a volte dovevo far pause per l'intensità di quanto letto....Continua
Marco "Cecil...
Ha scritto il 11/12/14
La storia non è niente male, ma la forma, per quanto originale, è terribilmente faticosa da leggere. Le continue anafore, le frasi cortissime, tagliate... sembra un lunghissimo poema in semi-prosa. Onestamente, pur non disprezzando questo libro, non...Continua

Timoria...
Ha scritto il Nov 30, 2014, 11:39
Sono in un momento della vita [...] In cui non si è più eccitati perchè non esistono più prime volte. Si è solo vivi. In cerca di qualche emozione. Sono in un periodo in cui capisco poco. Capisco poco cosa succede intorno a me, cosa voglio, chi sono.
Timoria...
Ha scritto il Nov 30, 2014, 11:39
Ripensi alla tua vita. Il tuo passato. Un passato che non è più tuo. Che ti è scivolato di mano.
Velleitά
Ha scritto il Sep 17, 2014, 09:01
Quanto siamo reali?
Pag. 151

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi