Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Nei panni di lui/lei

Di

Editore: Mondadori

4.0
(13)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8804580380 | Isbn-13: 9788804580386 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace Nei panni di lui/lei?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ogni maschietto ha desiderato almeno una volta di provare a vivere da femmina e ogni ragazzina ha provato almeno per un momento ad immaginare cosa potesse passare per la testa di un maschio! Ecco cosa sta per succedere a Emma e a Torri, in un tranquillo pomeriggio di un giorno qualsiasi... La scoperta più spudoratamente divertente dell'essere maschio e dell'essere femmina! Età di lettura: da 11 anni.
Ordina per
  • 3

    L'escamotage che fa mettere due rivali l'uno nei panni dell'altra non è nuovo: qui l'argomento del contendere è l'essere maschio o femmina. I protagonisti sono alle scuole medie e sono in quella precisa fase in cui ci si interessa dell'altro sesso, si notano le differenze ma ci si dà molto fastid ...continua

    L'escamotage che fa mettere due rivali l'uno nei panni dell'altra non è nuovo: qui l'argomento del contendere è l'essere maschio o femmina. I protagonisti sono alle scuole medie e sono in quella precisa fase in cui ci si interessa dell'altro sesso, si notano le differenze ma ci si dà molto fastidio a vicenda.
    Lo scambio di corpi e cervelli permette ai due protagonisti di capire meglio le difficoltà dei coetanei, psicologiche, sociali e fisiche; si parla sia di aspettative sociali che di mestruazioni con estrema naturalezza e completezza. Una scrittura che vanta sia la chiarezza che la delicatezza.

    In generale non amo particolarmente i romanzi per ragazzi "solo per ragazzi", quelli che mettono me, lettrice adulta, nella posizione di educatrice. Preferisco quelli che mi lasciano la scelta su come leggerli. Ma questo libro, pur appartenendo alla prima categoria, mi è sembrato ben fatto.

    ha scritto il