Nei pleniluni sereni

Autobiografia immaginaria di Tito Lucrezio Caro : romanzo (La gaja scienza)

Voto medio di 29
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 25/04/15
Sul (presunto) suicidio di Lucrezio ha fatto più poesia Marcel Schwob in tre pagine delle Vite immaginarie che Canali in tutto questo libro. Ritratto esageratamente torbido di un poeta considerato pazzo per secoli per la lucidità spietata con cui des ...Continua
Ha scritto il 31/03/11
Il Canali ricostruisce fantasiosamente la biografia di Lucrezio, inserendoci pedantemente tutte le poche ed incerte testimonianze che abbiamo. La scrittura è scadente e banale, la trama priva di qualsivoglia estro.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 04/06/08
L'immaginaria biografia di Tito Lucrezio Caro, il padre dell'epicureismo romano
Ha scritto il 23/05/08
Aeneadum genetrix, hominum divomque voluptas...
Chi è il misterioso autore del De rerum natura, un poema didascalico di fede epicurea, che si propone il compito di liberare finalmente gli uomini dal timore esercitato dalla religione? Chi è d'avvero Tito Lucrezio Caro, l'uomo che ha l'audacia di af ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi