Nel caffè della gioventù perduta

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 535
| 93 contributi totali di cui 87 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Parigi, Quartiere Latino. Nei pressi dell'Odéon c'era un tempo Le Condé, un piccolo caffè dove ogni sera erano soliti ritrovarsi per caso, per noia o per abitudine, giovani studenti, aspiranti scrittori e misteriosi avventori accomunati dal sospetto ...Continua
Pipaluk63
Ha scritto il 03/07/18
Chi è Loukì, da dove viene? Questa è la domanda che viene dopo il ricordo. È la voce narrante, una delle tante che abitano l’opera di Modiano, a frugare, a cercare. Il cafè Conde, luogo dove si ritrova una strana consorteria di persone, è il locale d...Continua
La donna mancina
Ha scritto il 04/04/18
"Non ero veramente me stessa se non nel momento in cui fuggivo" dice Louki, donandoci una chiave. Ma la sua vita, ricostruita come un mosaico dai ricordi di quattro osservatori, serba intatto il suo mistero. Come Parigi. Una prosa suggestiva, evocati...Continua
AdrianaT.
Ha scritto il 29/11/17
Cherchez la femme
Una femme randagia e sonnambula che dal fulcro del Caffè Condé, scandaglia a raggiera interni ed esterni parigini con il sonar della sua solitudine, esposta ad incontri ed abbandoni: "In seguito ho provato ancora la stessa ebbrezza tutte le volte che...Continua
Gabriele
Ha scritto il 27/11/17
NEL CAFFÉ DELLA GIOVENTÙ PERDUTA
Siamo nei primi anni ’60, nella vivida atmosfera delle vie parigine. Protagonista del romanzo è Jacqueline Delanque, detta Louki, personaggio labile e introverso. Da adolescente solitaria e scontenta che si perde in vagabondaggi notturni, ad adulta c...Continua
mavi
Ha scritto il 14/04/17

lui è un premio Nobel, io no, quindi lui ha ragione, io no. Forse è solo il suo modo di trattare le trame che non mi piace, quel non essere lineare nella scrittura che non gradisco


mimesis86
Ha scritto il Sep 16, 2015, 13:25
Con il passare degli anni, molte persone e molte cose finiscono per sembrarti così comiche e insignificanti che le guardi con gli occhi di un bambino.
Pag. 22
mimesis86
Ha scritto il Sep 16, 2015, 13:25
E lei? Sì, lei ha iniziato a frequentare Le Condé proprio in autunno. E non è stato un caso. Non ho mai pensato all'autunno come a una stagione triste. Le foglie morte e le giornate che si fanno via via più corte non mi hanno mai evocato la fine di q...Continua
Pag. 14
Piccio
Ha scritto il Feb 22, 2015, 23:00
Viviamo in balia di alcuni silenzi. La sappiamo lunga gli uni degli altri. Dunque cerchiamo di evitarci. Ma meglio ancora è perdersi definitivamente di vista.
Pag. 21
Domari
Ha scritto il Dec 31, 2014, 23:23
Quando si ama veramente qualcuno, bisogna accettare la sua parte di mistero ... Ed è per questo che lo si ama .."
Pag. 106
Piffipoffi
Ha scritto il Dec 02, 2014, 10:07
In una vita che a volte ti appare come un grande terreno abbandonato senza indicazioni stradali,al centro di tutte le linee di fuga e di tutti gli orizzonti perduti,farebbe piacere trovare dei punti di riferimento,tracciare una specie di mappa catast...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi