Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Nel catalogo c'è tutto

Per chi va o torna a vivere da solo

Di

Editore: Feltrinelli

3.3
(106)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 250 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 880784088X | Isbn-13: 9788807840883 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Nel catalogo c'è tutto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Come dice il titolo è un vero e proprio catalogo utile a chi sta per andare a vivere da solo e un po' teme questo momento, il tutto condito con tanta ironia. Non si tratta quindi di un romanzo, ma ...continua

    Come dice il titolo è un vero e proprio catalogo utile a chi sta per andare a vivere da solo e un po' teme questo momento, il tutto condito con tanta ironia. Non si tratta quindi di un romanzo, ma di una serie di aneddoti divertenti su come si riesca a tirare avanti con uno "stipendio" da stagista, come si possano eliminare le macchie difficili dal bucato e su come si fa la spesa al supermercato. Il libro è divertente e ci si riconosce in parecchi aneddoti, ma manca di continuità (forse è un effetto voluto? mah!).

    ha scritto il 

  • 4

    Che ridere!!

    Questo è il libro giusto da leggere in vacanza (per chi c'è già, sigh..) o in un qualsiasi momento di svago in cui non si vuole pensare a nulla di impegnativo. Sarà che io la vita da coinquilina ...continua

    Questo è il libro giusto da leggere in vacanza (per chi c'è già, sigh..) o in un qualsiasi momento di svago in cui non si vuole pensare a nulla di impegnativo. Sarà che io la vita da coinquilina la sto vivendo, sarà che sono in un periodo in cui sto giusto giusto cercando casa, ma in ogni caso questo libro rispecchia un sacco di verità quotidiane e fa ridere di gusto di situazioni banali, eppure simili a quelle che sono capitate un pò a tutti i nuovi 'indipendenti' che vanno a vivere per conto proprio :) Non voglio esagerare, ma a volte è quasi più profondo di quello che vuol sembrare! Sui generis, molto bello. ...E comunque: gran risate!!

    ha scritto il 

  • 0

    Divertente e con qualche utilità.

    Suggerimenti ed esperienze dell'andare a vivere da soli dati con il sorriso sulle labbra e molto gusto. I suggerimenti sono quanto meno ovvi, le perle di saggezza scorrono sul filo del deja vu. ...continua

    Suggerimenti ed esperienze dell'andare a vivere da soli dati con il sorriso sulle labbra e molto gusto. I suggerimenti sono quanto meno ovvi, le perle di saggezza scorrono sul filo del deja vu. Però ci sono dei momenti costruiti molto bene e qualche personaggio, come la cassiera esperta di spese psicologiche, che funzionano alla grande. Merita.

    ha scritto il 

  • 4

    Una simpatica guida per chi va a vivere da solo..e qualche aneddoto aggiuntivo, un po' "alla Fabio Volo".

    Catalogazioni di qualsiasi cosa o persona, suggerimenti che spaziano dalle piante al cibo, ...continua

    Una simpatica guida per chi va a vivere da solo..e qualche aneddoto aggiuntivo, un po' "alla Fabio Volo".

    Catalogazioni di qualsiasi cosa o persona, suggerimenti che spaziano dalle piante al cibo, dalla lavatrice alle riunioni condominiali, per arrivare preparati al grande giorno, o semplicemente per ridere di quello che si sta già vivendo.

    ha scritto il 

  • 3

    Carino, una lettura leggera per capire come affrontare l'indipendenza dalla famiglia e cominciare a vivere da soli. Ci sono un pò di consigli pratici utili e confronti tra vite da single, comprese ...continua

    Carino, una lettura leggera per capire come affrontare l'indipendenza dalla famiglia e cominciare a vivere da soli. Ci sono un pò di consigli pratici utili e confronti tra vite da single, comprese di costi della vita dettagliati, in diverse città del mondo.

    ha scritto il 

  • 3

    realistico (o più semplciemente reale?) e scritto molto spiritosamente, ecco le avventure di chi tenta di andare a vivere da solo...
    ambientato a Milano (e parzialmente a Roma) prende in giro tic e ...continua

    realistico (o più semplciemente reale?) e scritto molto spiritosamente, ecco le avventure di chi tenta di andare a vivere da solo...
    ambientato a Milano (e parzialmente a Roma) prende in giro tic e manie del nostro vivere, ma di cui non possiamo fare a meno e che soprattutto probabilmente non sono nemmeno totalmente colpa nostra.
    assolutamente godibile e gradevole!

    ha scritto il 

  • 2

    Divertente quanto inutile manuale per chi cerca casa, che peró trova modo di parlare di lavoro e di relazioni precarie, con l'aggiunta di ricette e di qualche consiglio per il fai da te. In alcuni ...continua

    Divertente quanto inutile manuale per chi cerca casa, che peró trova modo di parlare di lavoro e di relazioni precarie, con l'aggiunta di ricette e di qualche consiglio per il fai da te. In alcuni punti é decisamente esilarante!

    ha scritto il 

  • 4

    il ragazzo ha stoffa, mi piace.
    un libro che va via che è un piacere, tra consigli pratici, aneddoti di vita vissuta in prima ma anche in seconda e in terza persona.

    mi ha fatto ridere e mi ha ...continua

    il ragazzo ha stoffa, mi piace.
    un libro che va via che è un piacere, tra consigli pratici, aneddoti di vita vissuta in prima ma anche in seconda e in terza persona.

    mi ha fatto ridere e mi ha re-insegnato che l'aceto resta il miglior anticalcare: questo libro è destinato a restare sul mio scaffale e, come tutti i libri che per un motivo o per l'altro non vado subito a rivendere al libraccio, quattro stelline.

    ha scritto il