Nel cuore della notte

Di

Editore: Nord

3.8
(523)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 432 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8842916277 | Isbn-13: 9788842916277 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Tascabile economico

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Nel cuore della notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Meredith NicEssuss vol.4

Dal giorno del suo ritorno nel regno di Faerie, alla principessa Meredith NicEssus è stato affidato un compito decisivo per la sopravvivenza della stirpe reale: concepire un erede. Ecco perché, cercando di spezzare il sortilegio che impedisce alle donne fey di procreare, ogni notte lei si concede alle sue guardie sidhe. Eppure sono in molti a tramare nell’ombra perché il tentativo fallisca, soprattutto i nobili ostili a sua zia Andais, regina dell’Aria e delle Tenebre, spaventati dalla capacità di Merry di risvegliare nei sidhe il potere magico che avevano perduto da migliaia di anni. Perciò, quando la corte Unseelie diventa il teatro di un efferato duplice omicidio, la giovane principessa capisce che le uniche persone di cui si può fidare sono gli umani e, sfidando l’ira di Andais, chiede aiuto alla polizia di St. Louis per smascherare i colpevoli. Nel frattempo, però, la stessa Merry deve lottare contro la propria sensualità per non cadere vittima del fascino ammaliante di Mistral, il signore delle Tempeste, dato che loro unione potrebbe sprigionare energie che vanno oltre ogni immaginazione…
Ordina per
  • 5

    Bello

    le vicende della principessa Meredith ancora una volta sono senza fiato. l'autrice come sempre non si smentisce, in questo volume ci sono meno scene di duelli ma più intrighi e dialoghi psicologici, m ...continua

    le vicende della principessa Meredith ancora una volta sono senza fiato. l'autrice come sempre non si smentisce, in questo volume ci sono meno scene di duelli ma più intrighi e dialoghi psicologici, mostra come un reale può avere cuore i suo popolo anche quelli di ceto inferiore. ci trasmette amore per i personaggi principali, tenerezza e un senso di amicizia per i secondari, mentre per i nemici diffidenza con un pizzico di odio, ma non da detestarli fino in fondo, anche se odia trova sempre una spiegazione al suo odio o atteggiamento. Inoltre la Hamilton ci fa conoscere religione meglio credenze che ormai sono andate perse nei secoli.

    ha scritto il 

  • 2

    Perplessità...

    Stavolta ho letto un libro che mi ha lasciata basita e senza parole; faccio molto fatica a scrivere un commento; non si può dire che questa autrice manchi di fantasia, solo che l'intreccio sincerament ...continua

    Stavolta ho letto un libro che mi ha lasciata basita e senza parole; faccio molto fatica a scrivere un commento; non si può dire che questa autrice manchi di fantasia, solo che l'intreccio sinceramente non mi ha comunicato emozioni e devo dire con dispiacere che mi ha annoiato. Vorrei che qualche altro utente lo leggesse, per confrontarsi con me, magari che sono in certe occasioni pretenziosa e molto esigente per ciò che riguarda le letture. E' la storia di una principessa che abita in un mondo alternativo e che deve trovarsi il consorte in una maniera che io definirei perlomeno insolita, e che qualcuno può anche trovare biasimevole, infatti lei deve giacere con tutti i guerrieri del suo mondo, prima di trovare colui che la renderà madre, e costui sarà solo quello che riuscirà in questo intento, potrà diventare re, sposarla, ambire a dividere il trono con lei. A parte l'ambientazione fantasiosa di questa vicenda che non incontra il mio gusto perchè galleggia fra l'antico mondo delle favole e il moderno ambiente dei Media, trovo che nella trama vi siano innumerevoli falle e contraddizioni a non finire. Improbabile storia, personaggi surreali ma non in maniera credibile, favola noir non avvincente e che fa sbadigliare. Che altro dire?
    Non mi è piaciuta e chiedo scusa anticipatamente a coloro che non la pensano come me.
    Saluti.
    Ginseng666

    ha scritto il 

  • 2

    Deludente

    Non c'è una trama, tutta la vicenda sembra costruita solo per evidenziare le "doti acrobatiche" della protagonista e la "conoscenza della materia" da parte dell'autrice.

    Visto che nel corso del tempo ...continua

    Non c'è una trama, tutta la vicenda sembra costruita solo per evidenziare le "doti acrobatiche" della protagonista e la "conoscenza della materia" da parte dell'autrice.

    Visto che nel corso del tempo avevo già comprato anche i romanzi successivi, proverò a leggerli con la speranza che le vicende siano più interessanti e non si limitino solo a pagine e pagine di descrizioni di amplessi.

    ha scritto il 

  • 3

    ok che il sesso è parte integrante della loro cultura, ma mi sa che si comincia a esagerare un pochino a scapito della storia.
    "Avanti c'è posto per tutti" potrebbe essere il sottotitolo.Certo che due ...continua

    ok che il sesso è parte integrante della loro cultura, ma mi sa che si comincia a esagerare un pochino a scapito della storia.
    "Avanti c'è posto per tutti" potrebbe essere il sottotitolo.Certo che due insieme..... (non mi riferisco agli uomini...!) mah! non so se continuo la serie...

    ha scritto il 

  • 5

    Dal giorno del suo ritorno nel regno di Faerie, alla principessa Meredith NicEssus è stato affidato un compito decisivo per la sopravvivenza della stirpe reale: concepire un erede. Ecco perché, cercan ...continua

    Dal giorno del suo ritorno nel regno di Faerie, alla principessa Meredith NicEssus è stato affidato un compito decisivo per la sopravvivenza della stirpe reale: concepire un erede. Ecco perché, cercando di spezzare il sortilegio che impedisce alle donne fey di procreare, ogni notte lei si concede alle sue guardie sidhe. Eppure sono in molti a tramare nell’ombra perché il tentativo fallisca, soprattutto i nobili ostili a sua zia Andais, regina dell’Aria e delle Tenebre, spaventati dalla capacità di Merry di risvegliare nei sidhe il potere magico che avevano perduto da migliaia di anni. Perciò, quando la corte Unseelie diventa il teatro di un efferato duplice omicidio, la giovane principessa capisce che le uniche persone di cui si può fidare sono gli umani e, sfidando l’ira di Andais, chiede aiuto alla polizia di St. Louis per smascherare i colpevoli. Nel frattempo, però, la stessa Merry deve lottare contro la propria sensualità per non cadere vittima del fascino ammaliante di Mistral, il signore delle Tempeste, dato che loro unione potrebbe sprigionare energie che vanno oltre ogni immaginazione...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    "Non potete morire di dolore, anche se vi sembra di esserci vicini. Un cuore non si spezza, anche se i primi momenti sono brutti. La sofferenza si attenua col tempo. E' così che vanno le cose. Viene i ...continua

    "Non potete morire di dolore, anche se vi sembra di esserci vicini. Un cuore non si spezza, anche se i primi momenti sono brutti. La sofferenza si attenua col tempo. E' così che vanno le cose. Viene il giorno in cui riuscite a sorridere di nuovo, e vi sentite come un traditore. Come osate sentirvi felici?"

    ha scritto il 

  • 4

    Finito!
    Non posso non definire questo libro come un libro "magico".
    La potenza della principessa e la cattiveria della regina, ma lagia del sithen e la cattiveria di Cel hanno reso questo libro molto ...continua

    Finito!
    Non posso non definire questo libro come un libro "magico".
    La potenza della principessa e la cattiveria della regina, ma lagia del sithen e la cattiveria di Cel hanno reso questo libro molto interessante.
    Trovo che la Hamilton sia davvero brava ad "allungare il brodo", a protrarre cioè da due o tre libri la storia del calice e della rivalità con Taranis, raccontando tutto e non raccontando nulla. Infatti non si è ancora capito il ruolo del primo e il problema del secondo.
    Ma il libro non stanca per l'incalzare degli aventi e per le scene di sesso.
    Credo che questo libro sia il più completo per quanto riguarda l'evoluzione dei personaggi e la forza del loro carattere.
    Per oltre 300 pagine Frost è riuscito a non fare il broncio, Rhys, Kitto e Nicca hanno capito di non essere nel cuore di Merry come lo sono Frost, Galen, e Doyle.
    La tenebra mostra il suo cuore e i suoi dentimenti per Merry e tutto ciò lo rende ancora più bello per me. Frost è Frost, non mi dice più di tanto onestamente anche se, devo dire che in questo libro è molto migliorato.
    Il personaggio che amo maggiormente dopo Dyle è Galen che in queste 428 pagine mi ha fatta innamorare per il suo carattere, per la sua sensualità e per la sua intelligenza.
    Sono curiosa di scoprire il ruolo di Mistral in tutta la faccenda...

    ha scritto il 

Ordina per