Una donna, Trudy, suo marito John Cairncross, editore e poeta, e l'amante di lei, Claude, agente immobiliare senza troppi scrupoli. Un triangolo destinato a concludersi nel sangue quando Trudy e Claude decidono di uccidere John, per impadronirsi dell ...Continua
Francesca L.
Ha scritto il 21/01/19
Io adoro McEwan. Una storia narrata da un bambino, senza nome, a cui manca poco al suo ingresso nel mondo è testimone di un omicidio. Un piccoletto che già si interroga sui grandi temi della vita, e si pone domande su ciò che sta accadendo alla sua f...Continua
Daccofilordo
Ha scritto il 03/01/19
Originale
L'inizio è folgorante ed efficace. Il linguaggio che descrive la condizione di feto del protagonista è molto appropriato e suggestivo tanto che pare sia un neonatologo a scrivere, oltre che un geniale scrittore. Ma... alla lunga diventa il solito gia...Continua
lu.
Ha scritto il 02/01/19
Pagina 46.

Le mie mani si sollevano a cercare le tempie. Che mostruosa ingiustizia, avere tanto male prima ancora che la vita cominci.

Naq
Ha scritto il 25/12/18

Ma a me è piaciuto!!

Eustachio
Ha scritto il 09/11/18
I count myself an innocent, but it seems I'm party to a plot
Ho già affrontato il discorso "come riscrivere un classico" in positivo commentando Boy Snow Bird e in negativo commentando Hag-Seed. In sintesi, apprezzo gli approcci originali, la fonte presa solo come spunto e il tocco personale, che è quello che...Continua

Katia
Ha scritto il Mar 29, 2018, 15:39
Citazioni tratte da "Nel guscio" sul sito: http://www.liberolibro.it/ian-mcewan-nel-guscio/
Filippo "Il Corvo"
Ha scritto il Nov 11, 2017, 00:16
Infine, a livellare e fondere l'umanità, il vecchio tormentone del mutamento climatico, della deforestazione, della scomparsa dei ghiacci polari e di alcune specie. Le colture agricole dannose e redditizie che stanno cancellando la bellezza biologica...Continua
Pag. 25
Chiara Tolkien
Ha scritto il Oct 14, 2017, 23:07
"Io credo nella vita dopo la nascita, pur sapendo che separare speranza e realtà non è banale."
Anitanita79
Ha scritto il Aug 27, 2017, 16:16
è in me e in me soltanto che i miei genitori si mescolano una volta per tutte, dolcemente, acidamente, a partire da zuccheri e fosfati di colonne vertebrali separate secondo la ricetta base che fa di me, me stesso
Pag. 11
Anitanita79
Ha scritto il Aug 27, 2017, 16:11
Molto tempo fa qualcuno ha decretato virtuoso possedere certezze immotivate. Oggi a sostenerlo sono le più cortesi tra le genti.
Pag. 141

Nostalgiaplatz ...
Ha scritto il Jun 08, 2017, 07:14
A pro di feti parlanti (chiedo perdono)
A pro di feti parlanti (chiedo perdono)
Al di là dell'apprezzabilità del romanzo, prima di leggerlo, saputa l'idea, la prima cosa che mi è venuta in mente è questa.

Anto Superbat
Ha scritto il Jul 21, 2017, 08:05
A tratti banale, sicuramente inconcludente. Non è ironico, non è sarcastico, non tiene poi così desta l'attenzione. Si salva la copertina.
Alegna
Ha scritto il Apr 15, 2017, 09:42
Ma ecco la più limitante verità della vita: che è sempre e solo adesso, sempre e solo qui, e mai né là né dopo.
Pag. 32

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi