Nella testa di Steve Jobs

Voto medio di 391
| 73 contributi totali di cui 56 recensioni , 17 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dagli anni Settanta a oggi Steve Jobs ha rivoluzionato l'informatica, il cinema d'animazione e la musica digitale con creazioni che non sono solo campioni di vendite, ma veri e propri oggetti di culto. Non c'è quindi da stupirsi se molti lo ...Continua
Ha scritto il 05/05/15
Libro poco curato.
Non mi è piaciuto molto questo libro perché è molto ripetitivo, soprattutto nei consigli a fine capitolo.
Ha scritto il 16/12/13
l'autore tocca diversi punti dell'ascesa di Jobs da quando è rientrato in Apple e ha rilanciato l'impresa, portandola dal quasi fallimento al successo mondiale. Si può quindi dire che i contenuti sono molto interessanti, gli argomenti trattati, ...Continua
Ha scritto il 25/01/13
Ripetitivo
se Jobs ha avuto la grande dote di puntare all'essenziale, non si può dire lo stesso di questo libro che tende a ripetere spesso gli stessi concetti e a dirne alcuni di poco spessore. In ogni caso, capire qualche cosa in più di Steve Jobs non fa male
Ha scritto il 02/12/12
Fino a metà ho retto bene ma dopo che Solfa !Ogni pagina è stata un macigno e molte le ho saltate. L'ho trovato molto ripetitivo e non mi è piaciuta per niente la struttura, continua a saltare da un anno all'altro, tornando sempre sugli stessi ...Continua
Ha scritto il 11/06/12
Se letto successivamente alla biografia ufficiale di Jobs non aggiunge niente che non sia già stato trattato nell'ottimo libro di Isaacson. L'autore a tratti sembra quasi voler trasformare il modus operandi di Jobs in una dottrina per aspiranti ...Continua
  • 1 mi piace
  • 4 commenti

Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:39
Quando Time gli ha chiesto quale fosse la differenza tra arte e tecnologia, Jobs ha risposto: «Non ho mai pensato che fossero due entità distinte. Leonardo da Vinci era un grande artista e un grande scienziato e Michelangelo conosceva ogni minimo ...Continua
Pag. 2694
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:26
Soltanto la Apple ha mantenuto il suo approccio globale. È rimasta l’ultima – e la sola – società informatica caratterizzata da un’integrazione verticale.
Pag. 3603
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:25
Il progetto più importante lanciato dalla Microsoft per rendere l’hardware più compatibile, il Plug and Play («connetti e funziona») è diventato famoso come Plug and Pray («connetti e prega») perché l’elevato numero di combinazioni ...Continua
Pag. 3415
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:24
Forse, ritengono altri, le sue manie di controllo risalgono invece alla sua dolorosa storia personale: la sua attitudine sarebbe una reazione al fatto di non aver potuto evitare l’abbandono da parte dei suoi veri genitori.
Pag. 3294
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:23
«Quando si chiede ai creativi come abbiano fatto a inventare una cosa, loro si sentono un pochino colpevoli perché non l’hanno davvero creata, hanno semplicemente visto qualcosa che gli è sembrato ovvio. Questo accade perché i creativi sono in ...Continua
Pag. 2653

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi