Average vote of 1153
| 13 total contributions of which 13 reviews , 0 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
In a book set in 1944 Newark, devoted playground director Bucky Cantor, sidelined fromthe war due to his poor eyesight, watches in horror as the city's polio ...
Chiara
Ha scritto il 31/05/14
Roth è uno dei miei scrittori preferiti. Un po’ perché ha una capacità di approfondire il “semplice”, rendendolo “speciale”, fuori dal comune. E un po’ perché ti fa appassionare ai suoi personaggi fin dal primo momento. Bucky Cantor non si può non am...Continua
  • 1 mi piace
Marti
Ha scritto il 21/01/14

http://letterandoconmarty.blogspot.it/2014/01/nemesi-philip-roth.html

Emmi
Ha scritto il 30/08/13

In sostanza, la storia della crescita dell'autore nei sobborghi di Newark durante la terribile epidemia di tifo post-bellica.

Evi *
Ha scritto il 22/08/13
Non posso ancora definirmi una Rothiana esperta perché della generosissima produzione letteraria di Philip Roth conosco solo questo romanzo e Pastorale americana, considerato uno dei suoi capolavori e da me apprezzatissimo. La differenza tra le due...Continua
  • 2 mi piace
  • 6 commenti
Marco Martinazzi
Ha scritto il 19/08/13
Nemesi

Il solito, grande, Roth


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi