Nemo: The Roses of Berlin

By

Publisher: Knockabout

3.8
(26)

Language: English | Number of Pages: 56 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 086166230X | Isbn-13: 9780861662302 | Publish date:  | Edition 1

Illustrator or Penciler: Kevin O'Neill

Category: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Do you like Nemo: The Roses of Berlin ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
From The League of Extraordinary Gentlemen…

Sixteen years ago, notorious science-brigand Janni Nemo journeyed into the frozen reaches of Antarctica to resolve her father's weighty legacy in a storm of madness and loss, barely escaping with her Nautilus and her life.

Now it is 1941, and with her daughter strategically married into the family of aerial warlord Jean Robur, Janni's raiders have only limited contact with the military might of the clownish German-Tomanian dictator Adenoid Hynkel. But when the pirate queen learns that her loved ones are held hostage in the nightmarish Berlin, she has no choice save to intervene directly, travelling with her ageing lover Broad Arrow Jack into the belly of the beastly metropolis. Within that alienated city await monsters, criminals and legends, including the remaining vestiges of Germany’s notorious ‘Twilight Heroes’, a dark Teutonic counterpart to Mina Murray’s League of Extraordinary Gentlemen. And waiting at the far end of this gauntlet of alarming adversaries there is something much, much worse.

Continuing in the thrilling tradition of Heart of Ice, Alan Moore and Kevin O’Neill rampage through twentieth-century culture in a blazing new adventure, set in a city of totalitarian shadows and mechanical nightmares. Cultures clash and lives are lost in the explosive collision of four unforgettable women, lost in the black and bloody alleyways where thrive THE ROSES OF BERLIN.

Sorting by
  • 5

    Ritorna la versione Bad-Ass del Capitano Nemo

    Circa 16 anni dopo “Cuore di Ghiaccio” ritroviamo Janni Dakkar, il nuovo Capitano Nemo, che con il suo Nautilus è diventata una spina (di Rosa) nel fianco del terzo Reitch del folle dittatore Adenoid ...continue

    Circa 16 anni dopo “Cuore di Ghiaccio” ritroviamo Janni Dakkar, il nuovo Capitano Nemo, che con il suo Nautilus è diventata una spina (di Rosa) nel fianco del terzo Reitch del folle dittatore Adenoid Hynkel, si perché nel mondo de “La Lega degli Straordinari Gentlemen” non esiste Hitler, ma il dittatore del film di Chaplin si :D

    Forse il volume con più citazioni cinematografiche, perché Board Arrow Jack e Janni, in missione a Berlino, per salvare figlia e il cognato Jean Robur, si trovano ad affrontare “Gli Eroi del Crepuscolo” ovvero la versione Tedesca della Lega Inglese.

    Per prima cosa, “Le Rose di Berlino” è un omaggio alla Germania, ci sono intere pagine di dialogo in Tedesco, se avete letto qualche fumetto di Alan Moore sapete che non è una novità, ha fatto anche di peggio, ovvero intere pagine scritte in lingua aliena :D

    Senza spoilerare, vi dico solo che c’è un esaltante omaggio a Fritz Lang, vediamo il Dottor Mabuse e il genio visionario di Rotwang, invisio, Berlino viene definita “Metropolis” :D

    Veloce, avvincente e stupendamente illustrata da Kevin O'Neill, a suo agio con i personaggi e le architetture impossibili di città futuristiche (Marshal Law è farina del suo sacco :D) il volume è una storia avvincente, aScopriamo che Janni è la pedina sacrificale di un gioco politico portato avanti di Hynkel per formare un alleanza in Africa, con una vecchia conoscenza di Nemo, inutile dire che lo scontro tra le due è uno dei momenti migliori del volume, uno scontro tra donne, in cui Nemo sputa sull’immportalità come solo lei può fare…scena che ti fa benedire Alan Moore anche in Tedesco :D

    Il finale poi, riprende la distruzione dei Dock di Londra nel 1900 da parte della 15enne Janni…tale male, tale figlia :D

    Insomma, imperdibile per gli appassionati di Cinema, di Steampunk, e soprattutto…di buoni fumetti :D

    Note negative? Forse solo il costo, il volume della Bao è curatissimo ma alla fine sono solo 60 pagine e il prezzo mi sembra poco equo…

    said on