Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Nessuno

L'Odissea raccontata ai lettori d'oggi

Di

Editore: Arnoldo Mondadori Editore

3.8
(620)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 250 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804425326 | Isbn-13: 9788804425328 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , History , Humor

Ti piace Nessuno?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dopo aver divulgato la filosofia greca, i miti greci, la fisica,l'informatica, l'Iliade, Luciano De Crescenzo ora affronta l'Odissea. Odisseo(o Ulisse che dir si voglia) è sempre stato l'eroe prediletto dallo scrittorenapoletano, per quelle qualità e quelle umane debolezze che l'hanno reso ilpersonaggio più suggestivo della letteratura di tutti i tempi. Odisseo èinfatti una perfetta metafora delle condizioni umane, alle prese con undestino spesso avverso, ma mai rassegnato, grazie alle mille risorseoffertegli dal proprio "multiforme ingegno".
Ordina per
  • 4

    Quanto era furbo quell'Ulisse

    Trasposizione in prosa dell'Odissea, spiegata da De Crescenzo con verve, capacità e simpatia. Leggero, interessante e da non perdere se si vuole scoprire tutti i capitoli dell'Odissea, anche se in breve.

    ha scritto il 

  • 5

    Odissea per tutti

    Di fatto si tratta di una traduzione dell'Odissea di Omero con un linguaggio molto semplice e chiaro e l'aggiunta di qualche commento arguto, ma chiaramente "delimitato" da parte di De Crescenzo.
    Mi sembra un buon modo per il lettore moderno che, purtroppo, di tempo ne ha poco per gustarsi ...continua

    Di fatto si tratta di una traduzione dell'Odissea di Omero con un linguaggio molto semplice e chiaro e l'aggiunta di qualche commento arguto, ma chiaramente "delimitato" da parte di De Crescenzo.
    Mi sembra un buon modo per il lettore moderno che, purtroppo, di tempo ne ha poco per gustarsi un intramontabile classico della letteratura.

    ha scritto il 

  • 4

    fase due: l'odissea

    Come nel precedente "elena Elena, amore mio", troviamo un'interessante opera di divulgazione per lettori di tutte le età, con molti passi divertenti. de crescenzo spiega un pubblico vasto e molto variegato un'opera classica. un po' come anni a
    dopo Benigni nei suoi spettacoli su "tutto dant ...continua

    Come nel precedente "elena Elena, amore mio", troviamo un'interessante opera di divulgazione per lettori di tutte le età, con molti passi divertenti. de crescenzo spiega un pubblico vasto e molto variegato un'opera classica. un po' come anni a
    dopo Benigni nei suoi spettacoli su "tutto dante", persegue lo stesso intento di unire chiarezza e simpatia.

    ha scritto il 

  • 4

    "Quanti sono stati costretti a studiare l'Odissea a scuola e spesso annoiandosi ai racconti spesso noiosi contenuti in essa si ricrederanno se a raccontare le gesta di Ulisse è un cantastorie di eccezione: Luciano De Crescenzo. La lettura della celebre opera di Omero in chiave comica rende la let ...continua

    "Quanti sono stati costretti a studiare l'Odissea a scuola e spesso annoiandosi ai racconti spesso noiosi contenuti in essa si ricrederanno se a raccontare le gesta di Ulisse è un cantastorie di eccezione: Luciano De Crescenzo. La lettura della celebre opera di Omero in chiave comica rende la lettura divertente e allo stesso tempo permette al lettore di conoscere i fatti realmente narrati nell'Odissea". VERISSIMO !

    ha scritto il 

  • 4

    Una versione leggera dell'Odissea, che racconta con linguaggio più semplice le avventure di Ulisse e con alcuni commenti dell'autore, che fanno scappare non pochi sorrisi.
    Ovviamente non può sostituire l'originale :)

    ha scritto il